hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Architettura degli interni - interior design

Progettisti:

Giraldi Associati Architetti

Luogo:

Firenze

Commitente:

W.M.A. - Worldwide Museum Activities

Anno di esecuzione:

2013

Dati dimensionali dell'intervento:

90 mq

Fornitori:

Asso Spa, Reggiani Illuminazione, F2C, Sogni a Colori

 

Museo Leonardo Da Vinci
Passato e presente si incontrano in questo progetto di interior design.

Scienza, tecnologia, eleganza e design si incontrano in uno spazio che ha un importante compito: celebrare il genio di Leonardo Da Vinci e accompagnare il visitatore in un viaggio affascinante e suggestivo.

Nel cuore del centro storico fiorentino, a pochi passi dal Duomo, è stato riaperto il nuovo museo dedicato al genio di Leonardo.

L'ingresso dell'interattivo museo, adibito anche a bookshop, è stato progettato dallo Studio Giraldi Associati Architetti.

Nel loro progetto di interior design, gli architetti sono riusciti a dare un volto fresco e moderno allo spazio, riuscendo a trovare un connubio perfetto con gli storici modelli legati al periodo rinascimentale.

Lo spazio dedicato al bookshop ha il compito di catapultare il visitatore in una nuova, affascinante, dimensione.
La contrapposizione tra bianco e nero rappresenta l'opposizione tra passato e presente, mentre l'uomo vitruviano realizzato su un pannello di plexiglass illuminato con luci a LED bianche, è il punto di congiunzione tra le due epoche.

Lo spaccato tra questi due vissuti viene interpretato anche attraverso la linea trasversale della parete frontale, situata dietro la zona della cassa, che funge anche da specchio tra le scritte sui due muri paralleli.

Sulla parete nera sono presenti frasi vinciane riprodotte con grafia speculare, leggibile appunto solo attraverso lo specchio.
Lo stesso testo è inserito anche sulla parete bianca. In questo caso la grafia è destrorsa.

Le scritte sono dipinte a mano, così come i disegni del paracadute e del carro armato, posizionati sempre sulla parete nera.

Gli arredi scelti sono mobili contenitori in legno laccato lucido bianco, vetrine e mensole in vetro illuminate da suggestivi LED.
L'appendiabiti che richiama la quadratura del cerchio dell'uomo vitruviano è invece in ferro.
Nell'ambiente spicca una possente ala appesa al soffitto prodotta in occasione degli studi sul volo.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti