hai scelto:homelifedesignprotagonisti
colori nel medioevo01colori nel medioevo02colori nel medioevo03colori nel medioevo04colori nel medioevo05colori nel medioevo06
Il libro dei colori del 1692
4 | 6 | 2014

PROTAGONISTI

Il libro dei colori del 1692

Scoperto un antico manuale per realizzare acquarelli e tempere
colori nel medioevo

Lo studioso di libri medievali Erik Kwakkel ha pubblicato sul suo blog le immagini di un libro del 1692 ritrovato nella Bibliothèque Méjanes di Aix-en-Provence, in Francia, che spiega l’uso dei colori nella pittura dell’epoca e le combinazioni per la preparazione delle diverse sfumature con gli acquerelli. Il libro, intitolato Traité des couleurs servant à la peinture à l’eau, fu scritto e dipinto a mano dall’olandese A. Boogert, di cui non si sa altro tranne il nome che compare sul manuale.

Fotografie: Aix-en-Provence, Bibliothèque municipale/Bibliothèque Méjanes, MS 1389 (1228).

colori nel medioevo

E' lungo oltre 800 pagine, tra testi e tavole dei colori, ed è un vero e proprio trattato didattico sulla pittura, rimasto praticamente sconosciuto fino alla scoperta di Kwakkel: ed è difficile non paragonarlo al suo equivalente moderno, la Pantone Color Guide, pubblicata per la prima volta nel 1963, che raccoglie migliaia di colori suddivisi per sfumature e gamme cromatiche ed è considerata una delle guide più importanti per illustratori, artisti e graphic designer.
(fonte: "Il Post")



Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!