hai scelto:homelifedesignprotagonisti
I 40 anni di Favaretto
4 | 11 | 2013

PROTAGONISTI

I 40 anni di Favaretto

Una mostra a Padova per festeggiare il traguardo dell'architetto.

Architetto e designer, Paolo Favaretto interpreta la cultura italiana del bello, attraverso forme, materiali e colori, con uno spirito versatile, sempre attento a recepire i cambiamenti e di conseguenza a creare progetti e realizzare oggetti che durino nel tempo.
Quest'anno festeggia i 40 anni di attività professionale nell'industrial design e nella progettazione architettonica.

Una mostra per i 40 anni
Un traguardo importante, fatto non solo di creatività ed impegno, ma soprattutto di rapporti unici con aziende e amicizie con persone con cui Paolo Favaretto a distanza di anni ancora collabora, esempio raro nel mondo del design.
Un traguardo che viene celebrato dalla sua città natale, Padova, che gli dedica una mostra che, in novembre, aprirà una finestra su storia e design, dove, i pezzi disegnati da Paolo Favaretto dialogheranno a doppio filo con gli avvenimenti storici, culturali e sociali ad essi contemporanei.

La mostra "40 x 40 Paolo Favaretto. Gli anni del design", al Centro Culturale Altinate S. Gaetano di Padova. Dal 22 novembre 2013 al 12 gennaio 2014.


Un po' di storia
Dal 1973, Paolo Favaretto collabora con numerose aziende italiane, realtà importanti nell'arredo ufficio e nel domestico. E' di questo periodo la sedia Agorà per Emmegi, ancora oggi prodotta e venduta. E' datata 1980 la collaborazione con aziende internazionali, quale la canadese Kinetics, che man mano si sono moltiplicate fino a raggiungere un'internazionalità che passa dagli Stati Uniti alla Corea, fino al Giappone, senza trascurare l'Europa.
I temi di progettazione quindi, attraverso committenze internazionali, si ampliarono e dalle prime sedute per ufficio si passò a mobili da ufficio e casa, lampade, letti e divani imbottiti e non, televisori, cucine.

Una poliedricità che ha permesso a Paolo Favaretto di cimentarsi anche in progetti di architettura e ristrutturazione, allestimenti fieristici e showroom permanenti.
La passione e la riconoscibilità di progetto dell'architetto Favaretto è certamente legata alle sedute, rese originali da disegno e progettualità sofisticati, impiegati per ottenere prodotti all'avanguardia con una precisa attenzione all'utente finale.

In quest'ottica da sempre Paolo Favaretto sostiene e pratica i principi del Design for All, dichiarazione accettata dalla Commissione Europea e promossa dall'IIDD (Istituto Italiano Design Disabilità), oggi DFA Italia, da lui co-fondata, a favore di una prassi progettuale che ha l'obiettivo di garantire l'accessibilità di luoghi e oggetti alla più ampia gamma di utenti, al di la dello standard.

Coraggio e lungimiranza sono le caratteristiche delle sue proposte e quando c'è un prodotto nuovo da proporre, concretezza e qualità sono sempre al primo posto nella classifica delle caratteristiche dei suoi elaborati.


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!