hai scelto:homelifedesigneventi
The future is here: a new industrial revolution
24 | 7 | 2013

EVENTI

The future is here: a new industrial revolution

London Design Museum: dal 24/7 al 29/10
industrial design

Il Design Museum di Londra ha attivato una collaborazione con l'Agenzia per l’Innovazione del Regno Unito, la Technology Strategy Board, per realizzare una nuova importante mostra sui cambiamenti radicali nella produzione industriale che stanno trasformando il mondo.  Nuove tecniche di produzione che coinvolgeranno i consumatori come mai prima, rivoluzionandone il ruolo. Il modo in cui produciamo, distribuiamo, e acquistiamo ogni cosa, infatti, dalle auto alle scarpe, sta cambiando e progredendo rapidamente. Il futuro è già qui e ci mostra che cosa questi cambiamenti significheranno per tutti noi.

I confini tra progettista, produttore e consumatore stanno lentamente scomparendo con un crescente proliferare di “hacktivists” in rete che condividono, e scaricano progetti dal web al fine di personalizzarli per nuovi usi. Con un approccio decisamente sperimentale il Design Museum ospiterà la prima “Fabbrica” nel suo genere, in cui i visitatori potranno scoprire come funziona la stampa 3D ed essere testimoni diretti della sua produzione.

Design Museum, Shad Thames, London - dalle 10:00 alle 17:45 tutti i giorni. Costo del biglietto: £11.75 Adulti, £10.70 Agevolazioni, £7.50 Studenti, under 12 entrata libera.

industrial design
La mostra focalizza l’attenzione su cosa muova esattamente l'innovazione e come questa possa portare a un aumento della produttività e della crescita economica.  Non solo: ad essere indagato sarà il meccanismo attraverso il quale una nuova rivoluzione industriale influenzerà tutti noi, radicalmente, modificando i nostri atteggiamenti verso il  cambiamento, guidato dalle nuove tecnologie. La personalizzazione di massa è uno dei temi centrali: dalle  scarpe personalizzate e vendute su scala globale, ai giocattoli stampati in 3D con le caratteristiche che ogni bambino, con l’aiuto di un genitore, può creare e ordinare online.

E ancora, esposizioni su un approccio open-source all'architettura, il WikiHouse, o tecnologie e piattaforme innovative come il crowd funding, reti digitali per la creazione di mercati online, stampa 3D, nanotecnologie, biotecnologie, open-source micro computing. Ultime ma non meno importanti, le riflessioni sul ruolo del designer nel processo di progettazione.


Il futuro è qui: dal 24 luglio al 29 ottobre 2013 al Design Museum di Londra.

Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!