hai scelto:homeprogettisti

Silvia Scuffi Abati

Dati personali:
Nome: Silvia Scuffi Abati

Studio d' architettura G@ut

Presentazione:
L' architetto Silvia Scuffi Abati nel 2004 fonda inieme a Luca Bolognese, lo studio di architettura G@UT; si occupa di design, interiors design, urban design, pogettazione architettonica, exhibit design, grafhic design, visual design e di sovrarealta' letteraria.

Si dedica anche ad eventi fieristici, reali e sovareali: partecipa al SET-Salone dell'Edilizia e del Resturo, insieme alla Scuola Professionale Edile di Firenze con l'installazione de "La piazza magica e il giardino incantato" e con "Ingranaggi urbani: le rotatorie del divenire" alla Fortezza da Basso di Firenze (2005).

Organizza l'evento "I sensi residui - le risorse oltre la vista" progetando uno spazio alberghiero idoneo all'accoglienza dei disabili visivi e non, con il patrocinio dell'Unione Italiana Ciechi di Firenze al "SIA" di Rimini , (2005).

Organizza l'evento "Il fitness dell'OKA" in collaborazione con Stile Arreda in occasione del Festival del Fitness di Firenze (2006) Presenta il primo manifesto ideologico del "sovrarealismo" con una Commedia teatrale di oggetti parlanti in due atti, scritta dallo Studio stesso, con il patrocinio di LILA - Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids, e la mette in scena in un teatro Milanese in occasione del Salone del Mobile di Milano 2006.

Progetta e realizza l' "evento insonorizzato in occasione di SET 1- salone edilizia e tecnologie 2006. Progetta e realizza l' "evento restaurato" in occasione di SET 2- salone edilizia e tecnologie 2007. Su iniziativa del Comune di Firenze in collaborazione con I+ organizza l'evento "la casa del futuro" in occasione del Salone del Mobile di Firenze 2007.

Lo studio G@UT disegna lampade per Mechini, Il Paralume Marina, Marioni, Martinelli Luce; realizza progetti di interiors design per Casa Berti, Casa Borgioli, Casa Bernocchi; Casa Bessi; progetta allestimenti fieristici per Berti Sisto, Biokolor, Mechini, Il paralume Marina, Ringiovanire, 14 Ora Italiana; vede pubblicati i suoi lavori su DDN, DDBagno, Italian Lighting, Urban Decoration, Bar Giornale, Opere. IQD, MAC, Home Wellness e altre testate di settore.

Dal maggio 2007 è direttore responsabile di una rivista trimestrale sull' edilizia e sue tecnologie. Tiene lezioni all' accademia di Brera. E' direttore artistico di Tecnopromo , ente organizzatore fiere in Toscana. Nel 2004 vince concorso per cucina organizzato da RIVA 1920 in collaborazione con Electrolux.

Attualmente è in corso d' opera un ristorante nel centro di Mosca e un centro Wellness a Spoleto. Scrive racconti di progettazione. Lo studio G@UT ha fatto "cose", fa "cose" e continuera' a far "cose". Si muove in ogni direzione nello spazio e nel tempo, ma soprattutto insegue sogni liquidi, pensa idee gassose, progetta "cose" solide.

Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!