hai scelto:homeprogettiinterior design

Concorso:

Houdini

Graduatoria:

Selezionati

Progettisti:

Claudio Masini

Allestimento:

Laufen : Vasca idromassaggio, lavabo, sanitari
Axor : Soffione doccia, rubinetteria doccia e vasca
Hansa : Rubinetteria lavabo Bidet
Duravit : Accessori ( portasalviette, porta spazzolini, ecc. )
Salis : Legno per rivestimento chaise-louge
Studio Art : Geometrie pendenti per realizzazione tenda su parete curva
VideoWork : Demotica ( Parete multimediale Audio Luci )
Dark : Lampade Dark mod. Panty.

Dati dimensionali dell'intervento:

Pianta ( raggio ) = 2,26 m, Area = 16 mq, H max = 2,75 m

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

BAGNO....LUOGO DELLO STARE

La maggior parte delle persone si mostra reticente nel parlare delle proprie esigenze corporali, e per tradizione la stanza da bagno e' stata relegata per molto tempo a posti di secondo ordine. Trasformare quindi un ambiente inteso esclusivamente come luogo per soddisfare le proprie esigenze fisiche, in un ambiente che possa diventare luogo di esperienze piacevoli ed amene.

D'altra parte il bagno fa parte non solo della storia della civilta', ma anche della nostra vita quotidiana; e' inoltre il simbolo di identita' culturale e delle evoluzioni delle nostre abitudini igieniche. E' con questo spirito che si vuole descrivere questo progetto, che gia' dalla scelta planimetrica vuole lanciare una provocazione con l'intento di rendere all'ambiente bagno quel ruolo di centralita' che gli spetta.

Bagno che oggi e' sempre maggiormente importante all'interno della vita quotidiana; i materiali sempre piu' ricercati delle aziende che operano nel settore sono in grado di ricreare atmosfere ricche e preziose in grado di esaltare al massimo la spazialita' e la percezione della forma stessa di questo piccolo universo dove la nostra intimita' ritrova la sua naturale espressione lontana da costrizioni e frenesie dettate dalla quotidianita'.

Si vuole quindi pensare al Bagno come al luogo centrale del vivere quotidiano, dove lo spazio che si genera attorno ai suoi elementi contribuisca alla ricerca di una nuova intimita' che permetta di ritrovare una armonia interiore e allo stesso tempo rigenerare il corpo e la mente. Bagno inteso anche come luogo dello stare……

Per questo la grande vasca matrice di spazio attorno la quale si sviluppa il concetto di questo progetto. Vasca come purificazione del corpo per la massima espressione del benessere e nello stesso tempo per una nuova rinascita. Attorno ad essa si fondono la grande chaise-louge e la zona doccia come a volere ricreare in un unico elemento i tre ambienti, calidarium – tepidarium – frigidarium, tipici degli antichi bagni romani.

I due grandi lavabi posizionati di fronte alla vasca a completare l'equilibrio. Una grande parete multimediale, generatrice di atmosfere, separa invece la zona piu' intima dove sono posizionati wc e bidet. Quest'ultima assieme all'illuminazione contribuisce alla creazione di quella magia di suoni luci e colori in grado di rendere la permanenza una esperienza unica e rilassante.

Illuminazione che e' ottenuta attraverso la creazione di un soffitto in cartongesso che si presenta come un grande lampadario con una foratura circolare dove sono inserite le luci led, in questo modo si ottiene uno scenario altamente rilassante. A supporto sono state inoltre posizionate lampade di varia tipologie, sia a terra che a sospensione, per creare una variazione di luci ed ombre capace di personalizzarsi continuamente in relazione alle esigenze del momento.

Anche l'uso dei materiali in un luogo dove l'acqua e' elemento principale ha voluto legarsi il piu' possibile cercando di esaltare al massimo il valore simbolico di vita e rinascita che possiede questo elemento della natura. Per questo la scelta di un manto erboso sintetico, come rivestimento del pavimento e della grande parete circolare, come a voler esprimere un senso di rinnovamento del corpo.

Il legno, ossia l'intimita' della materia che prende vita attraverso la sua purificazione. Il vetro che con la sua eleganza e trasparenza rompe un tabu' di riservatezza a favore di una fruizione spontanea e rilassata che esalti l'attenzione e la ritualita' della cura del corpo.

Infine tutti gli elementi utilizzati, delle aziende partner e non, contribuiscono assieme alla formazione di questo nuovo concetto di bagno che si propone innanzitutto per una nuova fruizione, forse piu' lenta, di questo universo, ponendo maggiore attenzione alla nostra intimita' per ritrovare un naturale senso del vivere quotidiano, spostando l'attenzione dalla frenesia a favore di un rispetto dei nostri tempi e della nostra mente.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering