hai scelto:homeprogettiinterior design

Concorso:

Houdini

Graduatoria:

Selezionati

Progettisti:

Vincenzo Amato

Aziende partner:

Rivestimenti parete: ASPIRO, Piastrelle ceramiche modello A0AR03 Texture Lace formato 20 x 40 cm; modello A0AL05 Red Movement formato 2 x 40 cm; modello A0AR03 Texture Lace formato 20 x 40 cm; CORVASCE, Rivestimento con telo arredamento a tutta parete (2,8 x 3,0 m) MOSAICO, modello frammenti raffigurante una cascata naturale; CERAMICA FIORANESE COLOR LAB, Piastrelle ceramichemodello CL65C Chocolate formato 6 x 50 cm (Lato spazio ellittico), modello CL652 Sand formato 6 x 50 cm (Lato area benessere); SALIS, Listoni di legno naturale, modello prefinito Velox Prior Plus con finitura superficiale in faggio (superficie orizzontale); STUDIOART, Tessere mosaiche con superficie in pelle (Superficie orizzontale elemento gradino-seduta).

Aziende partner:

Pavimenti: ASPIRO, Piastrelle ceramiche modello A0AP03 Metal white formato 40 x 40 cm (Area benessere)
Sanitari: LAUFEN, Lavabo con colonna integrata serie Bagno Alessi modello 1197.1; Bidet a pavimento serie Bagno Alessi modello 3297.1; Vaso a pavimento con coperchio serie Bagno Alessi modello 2197.1; Vasca versione a centro stanza con pannello di rivestimento in acrilico sanitario serie Bagno Alessi modello 4197.1
Rubinetteria: HANSA, Rubinetto in acciaio inox cromato serie Hansacanyon modello monoforo XS, completo di alimentatore ad incasso (posizionato a pavimento per l'alimentazione dell'asola rettangolare nell'area benessere)
Componenti di arredo: VIDEOWORKS, Schermo al plasma dimensioni 110 x 70 cm.

Materiali:

Rivestimento perete: Intonaco tinteggiato con colori tenui
Rivestimento soffitto: intonaco tinteggiato con colori tenui rappresentativi delle tonalita' del cielo
Pavimenti: Ghiaia di varia gralunometria (Area ellittica)
Rubinetteria: Miscelatore monocomando per lavabo in acciaio inox cromato ORAS serie "Il Bagno Alessi" modello 8500; Miscelatore monocomando per bidet in acciaio inox cromato ORAS serie "Il Bagno Alessi" modello 8518; Miscelatore monocomando vasca in acciaio inox cromato per montaggio a pavimento ORAS serie "Il Bagno Alessi" modello 8550, completo di doccetta ORAS modello 248080
Componenti di arredo: Libreria a parete realizzata attraverso l'incastro di due "L" in acciaio verniciato; Partizione curva mobile in vetro temperato e serigrafato; Radiatore orizzontale a parete in acciaio inox cromato a 13 radianti CORDIVARI serie Design Radiators modello Stradivari; Spazio verde adiacente all'ingresso per la collocazione di piccole piante decorative.

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

GOCCE DI RELAX

Il progetto della stanza da bagno nasce dalla volonta' di interpretare le componenti fisiche e metafisiche legate alla mutazione spaziale di un ambiente il cui valore e' sostanzialmente cresciuto nel tempo. Il continuo cambiamento dello stile di vita, sempre piu' frenetico, dovuto all'intrecciarsi di svariate dinamiche sociali, comporta la ricerca di spazi intimi e personali, nei quali vivere una rigenerazione fisica e mentale.

Il bagno, dunque, assume un ruolo non piu' strettamente funzionale ma viene investito di una nuova energia capace di assicurare maggiori livelli di comfort a chi lo abita. Cio' e' anche testimoniato dalla continua ricerca formale, cromatica e qualitativa dei componenti edilizi quali rivestimenti, sanitari e rubinetterie.

Materiali nuovi o comunque impiegati in ambienti non di servizio e le nuove tecniche produttive per raggiungere elevati livelli di finitura, sono al momento le strade percorse dalle aziende responsabili dei prodotti per il bagno.

Il progetto del "Bagno trasformista" propone un ambiente bagno di 15,96 mq (conforme al limite consentito di 16,00 mq) formalmente determinato, in pianta, dall'intersezione di due forme geometriche pure: un rettangolo di 2,8 x 5,7 m ed un'ellisse con asse maggiore ruotato di 45°. Tale intersezione consente di ricavare due zone per altrettante specifiche funzioni, seppur spazialmente unificate: lo spazio ellittico e l'area benessere.

Lo spazio ellittico

Attraverso la porta di accesso, sfalsata rispetto all'asse minore del rettangolo, ci si trova, immediatamente nell' "ovulo" destinato alle spesso veloci operazioni di igiene personale e, dunque, area nella quale sono posizionati i sanitari. Come precedentemente accennato, tale spazio e' ricavato da un'intersezione geometrica di un'ellisse ruotata con un rettangolo.

La risultante di tale operazione, visibile in pianta, e' allo stesso tempo percepibile in alzato, avendo affidato ad alcuni componenti la determinazione spaziale del perimetro ellittico. Il bordo dell'ellisse e', infatti, tracciato da tre fondamentali elementi: una parete curva, una partizione mobile in vetro ed un "nastro" rivestito in legno. La parete curva, spessa 10 cm ed alta 2 m, accoglie i due lavabi Laufen completi di specchi rettangolari e separa fisicamente lo spazio dedicato alle operazioni di igiene personale dall'area benessere.

Essa e' rivestita in piastrelle di gres porcellanato Ceramica Fioranese in due varianti cromatiche: "Chocolate" per il lato interno e "Sand" per la facciata verso l'area benessere. La partizione mobile in vetro curvo temperato e serigrafato, scorrendo lungo la paretina curva, chiude materialmente l'ellisse e costituisce l'elemento cardine intorno al quale avviene la trasformazione del bagno da spazio di servizio in area relax.

Il lungo "nastro", elemento di unione delle due aree, quasi come una passerella in legno percorre in senso longitudinale tutta la lunghezza del rettangolo e piegandosi abbraccia la forma ellittica definendone il volume. Con la sua altezza variabile si presta, inoltre, a diversi usi: nell'area relax diviene seduta e porzione calpestabile, mentre nell'area ellittica assume la duplice funzione di cavedio orizzontale per gli impianti e mobile con accesso dall'alto.

Esso e' rivestito con pannelli prefiniti Salis in legno di faggio per la superficie superiore, invece si prevede per le parti laterali il medesimo rivestimento in piastrelle utilizzato per la parete curva. Anche in questo caso sono state scelte le due precedenti colorazioni: "Chocolate" nella parte ellittica per un maggior contrasto con il bianco puro dei sanitari e "Sand" per l'area relax per una maggiore uniformita' cromatica d'insieme.

Lo spazio ellittico e', inoltre, impreziosito da ulteriori importanti dettagli quali la pavimentazione in ghiaia di diversa granulometria ed un piccolo triangolo verde per piante decorative collocato in prossimita' della porta di accesso. La posizione di tali elementi in questa zona vuole ridurre la rigidita' dell'ambiente predestinato e contemporaneamente anticipare le condizioni di benessere raggiungibili nella restante parte del bagno.

L'area benessere

Lo spazio risultante dal rettangolo tranciato dalla parete curva e dalla partizione in vetro e' destinato all'area relax nella quale si concretizza il senso della trasformazione ipotizzata per il bagno di progetto. L'ambiente si caratterizza per l'imponente vasca Laufen del tipo "a centro stanza" ma anche, come in precedenza detto, per una parte del "nastro" in legno.

Da tale elemento si stacca una porzione che orientata verso l'entrata diviene gradino-seduta rivestito con tessere in pelle Studioart. La collocazione degli elementi e la tipologia del rivestimento sono diretti al raggiungimento di quelle condizioni di riflessione e tranquillita' necessarie per una totale rigenerazione personale. La grande immagine della cascata naturale a tutta parete ed il fruscio dell'acqua che scorre in una piccola asola a pavimento contribuiscono ciascuno al totale conseguimento dell'immaginato rilassamento.

Alle pareti si inseriscono un grande schermo al plasma Videoworks ed una piccola libreria realizzata con due "L" metalliche intrecciate: oggetti che permettono di guardare un film o leggere un libro tranquillamente distesi nella comoda vasca. La pavimentazione prevista per tale spazio e' un rivestimento in piastrelle ceramiche Aspiro 40 x 40 cm dal caratteristico colore tenue "metal white".

La scelta di utilizzare, per questo spazio, una pavimentazione ceramica in contrasto con la ghiaia dell'area ellittica e' dettata dalla volonta' di preservare il carattere antropico dell'ambiente. L'intento e', percio', di non imitare la natura ma evocarla attraverso input capaci di trasmettere l'energia e le benefiche sensazioni proprie di un paesaggio naturale.

Il trattamento delle pareti perimetrali

Le quattro pareti perimetrali del bagno, corrispondenti ai lati del rettangolo di base, sono trattate ciascuna in modo univoco ed in relazione alla funzione che esse assolvono. Si e' gia' detto precedentemente dell'immagine della cascata presente sull'intera parete nell'area benessere; a tal proposito si prevede di rivestire lo spazio di 2,8 m di larghezza con un telo arredamento tipo "Frammenti" di Mosaico Corvasce, raffigurante il suggestivo e meraviglioso scenario naturale.

In contrapposizione, la parete opposta e' rivestita con piastrelle ceramiche Aspiro "texture lace" nelle dimensioni 20 x 40 cm. A tale parete e' fissato un radiatore dal design scultoreo in acciaio inox cromato orizzontale a 13 radianti tipo "Cordivari Stradivari".

Le due pareti lunghe presentano, come le minori, un trattamento superficiale contrapposto; una presenta la semplice finitura dipinta con colore tenue lucido (lato schermo al plasma e libreria) mentre l'altra un rivestimento in piastrelle ceramiche Aspiro in due tipologie di formato e colore.

L'associazione di piastrelle "texture lace" 20 x 40 cm con "red movement" 2 x 40 cm ha consentito di marcare alcune fasce orizzontali e verticali, in particolare lungo i bordi della nicchia orizzontale, profonda 10 cm ricavata in prossimita' della vasca. Un'ultima considerazione va fatta per il trattamento del soffitto; in continuita' con l'intento di evocare la natura si prevede di dipingere il soffitto con i colori del cielo, in modo da esaltare l'altezza dell'ambiente e la leggerezza dei volumi.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering