hai scelto:homeprogettiinterior design

Concorso:

Houdini

Graduatoria:

Selezionati

Progettisti:

Alessandro Destro

Aziende partner:

GARDESA: Porta interna, Collezione Line in essenza orizzontale di rovere naturale con inserti di weng; Maniglieria interna, pomolino per dispositivo block in cromo satinato
ASPIRO: Pavimentazione, A0AP04 Metal Black 40x40; Rivestimento pareti, A0AR02 Movement 20x40; A0AL02 Silver Lovely Lace 8x20; A0AL05 Movement 2x40; A0AR03 Texture Lace 20x40
DURAVIT: (Serie 2nd floor); n.2 Lavabo 700x460 mm 049170; n.1 Consolle per incasso lavabo in Rovere sbiancato 1800 mm 8582; n.1 Mensola portasciugamani in Rovere sbiancato 1180 mm 6443; n.2 Specchio 1800 mm 9620; n.1 Piatto doccia con pannello di rivest. in Rovere sbiancato 720049 + 8876; n.1 water + coperchio 2205090000 + 0068990000; n.1 bidet 2235150000
STUDIO ART: Tenda Modello A bianco/rosso, Altezza 214,5 cm, Cerchio piccolo 13,5 cm, Cerchio grande 26 cm, Foro 16 cm

Aziende partner:

VIDEO WORKS: n.1 PHILIPS TV Mirror 42" 42PM8822/BDL 422IM (senza cornice decorativa)
ZEPPELIN: n.9 Lampade modello JUICE fluo orange
SALIS: Pavimentazione: Rovere Anticato Bianco Spazzolato, Dimensione larghezza mm 200, Dimensione spessore mm 16, Dimensione lunghezza 2 tavole da 2500 mm, 10 tavole da 650 mm, 4 tavole da 1450 mm, 2 tavole da 250 mm; Tipo di posa in opera incollato su massetto; Finitura, spazzolato patinato finito con oli poliuretani
FOPPAPEDRETTI: n.1 Poltrona Dormeuse Buenavista in fibra sintetica di Raucord completa di imbottito e cuscino 60x60. Dimensioni A75,P90, L170; Colore imbottiti Ecru', Colore Mocca

Aziende partner:

HANSGROHE: Rubinetteria e accessori bagno, Serie Axor Steel; n.1 Doccia Raindance Rainfall + rubinetterie abbinate 28411, n.2 Monocomando per lavabo 35002800, n.1 Miscelatore per bidet 35202800, n.1 Asta doccia 90 cm con flessibile 160cm + doccetta mm 27941800 + 28531800, n.1 Portarotolo con copertura 41838800, n.3 Porta accappatoio 41881800, n.1 Maniglia misura esterna 332 mm 41830800, n.1 Portasciugamani misura esterna 652 mm 41860800, n.1 Mensola in cristallo misura esterna 630 mm 41250800.

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Il luogo dello stare
Juvmi

Semplicita', funzionalita', design... sono questi gli aspetti che caratterizzano il progetto destinato all'ambiente bagno. Il progetto nasce dalla volonta' di creare uno spazio che a tutti gli effetti conquisti la posizione all'interno dell'ambiente domestico, tale da attribuirgli un ruolo di grande importanza per le sue qualita'.

Mutamenti sociali e culturali, hanno portato a un realta' di vita domestica da considerare il bagno come un luogo stereotipato, un luogo dove il tempo trascorso e' sempre minore, cosi' si e' pensato di trasformare un ambiente definito da canoni ben precisi in un nuovo spazio in grado di accogliere nuove funzioni attraverso soluzioni architettoniche innovative e utilizzo di materiali all'avanguardia tali da poter sostituire l'appellativo "luogo di servizio" a "luogo dello stare".

Spinto dalle potenzialita' illusionistiche date dal vetro e dallo specchio, due materiali simili ma diametralmente opposti per le loro caratteristiche fisiche si e' cercato di giocare con la trasparenza e la specularita' per creare un ambiente "magico", che, come nei numeri di magia possa stupire per gli effetti prodotti, ed ecco che l'ambiente bagno fa della metamorfosi il suo nucleo fondante.

Da qui deriva la scelta di ampliare lo spettro di fruizione attraverso la flessibilita', quindi di trattare il bagno non come uno spazio chiuso ma bensi' di aprirlo mettendolo in diretto rapporto con gli ambienti circostanti nel rispetto delle funzioni principali in esso contenute.

L'ingresso alla stanza da bagno avviene per mezzo di una parete-tenda decorativa cha fa da filtro, la scelta di utilizzare un elemento mobile ma soprattutto aperto e' voluta quasi come per invogliare colui che passa a traguardare oltre ed entrare spinto dalla curiosita' dell'ambiente suggestivo.

Una volta entrati ci si trova all'interno di uno spazio dove il benessere fisico e spirituale giocano in modo predominate, attraverso l'uso dei materiali che diventano elemento cromatico per il bilanciamento dei colori tra lo spazio e gli oggetti. Una pavimentazione in legno di rovere sbiancato segna l'ingresso e si alterna con un gioco ad incastro con un tappeto nero in lastroni di gres porcellanato di dimensioni 40x40 cm, che segna il sentiero da seguire a seconda della funzione da compire all'interno del bagno.

Il bagno potrebbe cosi' essere distinto in due zone ogniuna delle quali contenenti sottofunzioni: la zona "pubblica" vista piu' come un'angolo di bellezza che comprende la zona lavabo, la zona relax arredata con una poltrona dormeuse per rilassarsi, in tranquillita', leggersi un libro, ascoltare la musica o guardare la tv attraverso uno uno schermo "magico" che da spento e' un normale specchio e da acceso e' uno schermo LCD ad alta risoluzione, e una zona piu' "privata" separata dalla precedente da una parete attrezzata staccata su tre lati dal resto della stanza destinata ad accogliere le tubazioni per gli impianti.

La parete considerata come "l'occhio della stanza" si presenta chiusa da terra fino all'altezza dei lavandini, la parte restante e' chiusa da due specchi uno per lato, che, contribuiscono a garantire il carattere di privacy e allo stesso tempo concorrono a dare un effetto magico di profondita' alla stanza.

In questo spazio destinato alla cura del corpo e al benessere fisico sono stati posizionati i sanitari e il box doccia concepito come un blocco vetrato di dimensioni 90 x 180 cm che consente alla persona la vista sui due spazi, quello privato e quello pubblico , leggermente schermato da un piccolo canneto in bambu'.

Anche la natura gioca un ruolo particolare in questo progetto attraverso un giardino perimetrale che corre intorno alla stanza da bagno adattandosi come un magma lungo le pareti e ampliandosi nella zona relax; si tratta di un letto di ciottoli bianchi che contribuisono ad esaltare i cromatismi di tutto l'ambiente.

Anche le pareti concorrono alla lettura decorativa del bagno, il rivestimento, si presenta come un lenzuolo bianco che gira intorno, dato dalle piastrelle di dimensioni 20 x 40 cm e scandito verticalmente da richiami floreali grigi con piastrelle 8 x 20 cm poste in corrispondenza delle lampade a muro; contribuiscono a legare questo quadro cromatico di elementi, due striscie rosse sempre in piastrelle decorate di dimensioni 2 x 40 cm.

Il progetto si propone di reinterpretare la stanza da bagno ridefinendone le spazialita', i punti di vista, i modi d'uso il tutto attraverso un design pulito e lineare.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering