hai scelto:homevideoDesign Seating for Design Eating di Fornasarig (IT)

Design Seating for Design Eating di Fornasarig (IT)

Un progetto avvincente presentato alla Triennale e al Salone del Mobile di Milano



Come si fa, oggi, a realizzare un ristorante di successo, capace di imporsi in modo duraturo in una scena caratterizzata da un'offerta molteplice e variegata e da un immaginario sempre più frenetico e desideroso di novita'? Ingredienti fondamentali sono certamente una cucina che sposi insieme qualita', tradizione e innovazione e un'immagine di forte identita', in grado di rispondere a questa costante ricerca di nuove atmosfere e di occasioni di incontro e di relax.

Ovvio, dunque, il ricorso a quei veri e propri "chef" dello spazio che sono gli architetti e i designer, a cui si deve, nel giro di pochissimi anni, la rivoluzione, su scala planetaria, dei singoli luoghi di socializzazione, cultura del vivere e "transito" rappresentati da alberghi, bar e ristoranti.

In questo contesto, la storica azienda friulana Fornasarig, attiva dal 1878 nel settore del contract per la produzione di sedie in legno, ha lanciato una nuova linea di sedute disegnate da sette progettisti internazionali, rigorosamente quarantenni.

Sedute del tedesco Werner Aisslinger, dell'inglese Sebastian Bergne, del francese Christophe Pillet, del finlandese Ilkka Suppanen e del danese Jakob Wagner si trovano, così, a confrontarsi con quelle progettate dal giapponese Shin Azumi e dall'italiano Riccardo Blumer, gia' vincitore nel 1998 di un Compasso d'Oro, qui in collaborazione con Matteo Borghi.

Design Seating for Design Eating è il titolo di questo nuovo progetto, presentato in anteprima alla Triennale di Milano giovedì 29 marzo 2007: una svolta decisiva, per Fornasarig, verso il design d'autore, che non esclude prossime aperture orientate alla rivisitazione delle sedute che caratterizzano l'abitare domestico.

Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!