hai scelto:homeprogettiristrutturazioni

Intervento:

Ristrutturazione di interni

Luogo:

Via Galimberti - Roma

Progettisti:

Francesca Balduzzi, Marco Riccardi

Collaboratori:

Marisa Grifone

Commitente:

Privato

Anno di redazione del progetto:

2006

Anno di esecuzione:

2006

Imprese esecutrici:

AM srl

Fornitori:

Giuliani Parquet, REA srl Infissi, Illuminazione Eredi Mencacci

Dati dimensionali dell'intervento:

Mq 90

Foto:

Fabrizio Amadei

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Cono visivo
Come risolvere un perimetro murario problematico

Ha il sapore e l'intensita' espressiva di un vecchio negativo la planimetria disegnata da Francesca Balduzzi e Marco Riccardi per l'appartamento che si trova nel quartiere Balduina a Roma. Il tema centrale dell'intervento e' la nuova definizione della spazialita' interna di un tipico appartamento anni cinquanta che oltre ad avere la caratteristica di essere cieco su tre lati, presenta una distribuzione dei vari ambienti attraverso un ampio e buio corridoio.

L'idea e' quella di individuare una nuova giacitura che attraversi completamente l'abitazione dalla zona di ingresso sino alla parte opposta, un vero e proprio cono fisico e visivo in grado di identificare e caratterizzare a pieno ogni ambiente.

Le linee che individuano lo spazio sono in perfetto equilibrio , sembra quasi che il progettista anziche' essersi seduto al tavolo da disegno abbia spostato il suo punto di vista dietro la lente di un obbiettivo, una macchina fotografica, una videocamera e abbia percorso lo spazio scegliendo con maestria una sequenza di immagini, un susseguirsi di prospettive sempre nuove, svelate attraverso punti di vista apparentemente casuali, ma in verita' accuratamente studiati, capaci di raccontare un personale modo di abitare che coniuga il desiderio di intimita' con quello dell'ospitalita'.

Dalla zona d'ingresso si viene come attirati verso la zona giorno; la luce e il tempo sono i materiali e le variabili nelle mani del professionista che conosce le dinamiche e gli esiti delle possibili combinazioni tra i due elementi; lo spazio si apre con tempi e modi diversi si espande sotto la forza della luce, si lascia penetrare; grazie all'ampliamento delle aperture preesistenti si realizza una sorta di continuita' tra esterno e interno,e si stabilisce una vera e propria scala cromatica in cui si passa dalle zone piu' luminose a quelle piu' in ombra in una armoniosa corrispondenza che va dagli ambienti piu' pubblici a quelli piu' privati dove la luce cede il passo alla penombra e all'intimita'.

Quello che prima era lo spazio riservato al corridoio e' stato trasformato in una serie di locali , una specie di spina-servizi, costituita dalla cabina armadio, dal bagno per gli ospiti e dalla cucina.

Lo spazio di lavoro riservato all'attivita' del cucinare e' un ambiente contiguo, ma separato dalla zona giorno; la relazione diretta fra i due locali avviene tramite un'asola passa vivande, "la finestra di fronte" l'ennesimo taglio sullo spettacolo della quotidianita', la volonta' di ribadire la precisa funzione degli spazi e al tempo stesso la loro capacita' di relazione e di condivisione.

La lezione architettonica impartita da questo progetto ribadisce il concetto per cui lo spazio si caratterizza grazie alla presenza di piccoli interventi, che segnano e individuano delle linee direttrici capaci di determinare con chiarezza una gerarchia di luoghi e di ambienti corrispondenti alle esigenze della vita moderna.

Un'estrema semplicita' e' riservata all'uso dei colori e dei materiali che sono soprattutto naturali, anche per gli arredi, sia mobili che fissi, veri elementi di architettura che disegnano le pareti, come nel caso delle librerie in cartongesso o del controsoffitto sospeso sopra il tavolo da pranzo.

La zona notte e' costituita da due camere affiancate, quella per gli ospiti e quella padronale, quest'ultima grazie alla presenza del bagno in camera e della cabina armadio diventa un ambiente completamente autonomo che rappresenta l'anima piu' intima di tutta l'abitazione.

Arianna Ciciani

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

010203

Disegni e rendering