hai scelto:homeprogettiristrutturazioni

Intervento:

Progettazione Restaurant - Caffe' "Talune"

Luogo:

Fabriano(AN) Italia

Progettisti:

Alessandro Bassetti, Daniele Gentili

Commitente:

Janus Group sr.l.

Anno di redazione del progetto:

2004-2005

Anno di esecuzione:

2005-2006

Imprese esecutrici:

Promo s.r.l.

Fornitori:

Vitra - Viabizuno - Moroso - Catellani e Smith - Gandia Blasco - Hansgrohe - Duravit

Dati dimensionali dell'intervento:

Mq. 350

Caratteristiche tecniche particolari:

Realizzazione su disegno di numerosi elementi architettonici e di arredo

Foto:

Alberto Gentili

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Rigore conviviale
Razionalizzazione degli spazi, materiali morbidi in un voluto contrasto con materiali austeri, segnano la ristrutturazione del bar Talune di Fabriano

Il progetto riguarda la ristrutturazione e il restyling interno del locale ristorante sito al primo piano dell'Hotel Janus di Fabriano (AN). Il committente ha richiesto di trasformare l'ambiente rendendo piu' fruibili gli spazi, aumentarne la luminosita' e migliorarne l'accoglienza. Queste richieste sono stato motivo di studio per l'architetto Aless&ro Bassetti il quale ha optato per modificare radicalmente l'ambiente, individu&o nell'open-space la soluzione piu' adatta ai desideri della committenza.

Il progetto originario, prima dell'intervento, era caratterizzato da una classica sala ristorante divisa in due zone con una parete scorrevole, a cui si accedeva da un ingresso laterale: la zona bar e la cucina erano separate da essa, e il pergolato risultava di difficile accesso e utilizzazione. Il primo intervento ha riguardato l'abbattimento delle pareti divisorie tra i vari locali, cre&o un unico volume, diviso in due macro zone (bar e ristorante) sistemate su due livelli differenti.

Tale operazione a' stata realizzata attraverso un sistema di rampe e pedane rialzate, ai bordi delle quali balaustre in vetro fungono da filtro tra le diverse funzioni del locale, cre&o al tempo stesso una continuita' spaziale ben definita. La differenziazione tra i locali a' stata creata anche dalla diversa pavimentazione.

Nelle zone di passaggio e nella zona ristorante troviamo una pavimentazione in getto di cemento industriale lisciato al quarzo, mentre nella zona relax e nel bar stesso in legno iroko prefinito, specie legnosa applicata anche alla controparte realizzata su disegno caratterizzante tutto il prospetto laterale del locale. Con l'ikoro si e' scelto di schermare gli accessi ai servizi igienici, ai locali tecnici e di servizio, nonche' alla hall dell'albergo.

Tutti i nuovi inserimenti strutturali sono stati lasciati volutamente in vista con il cemento armato lavorato a tavola bagnata e successivamente lucidato a marmorino. Ad armonizzare l'intervento uno studio accurato dell'illuminazione. Per la zona riservata al ristorante numerose lampade 12-25 di Dark disposte in modo da ottenere un' illuminazione puntuale dei tavoli; lampade da terra "fil de fer" ormai celeberrime, di Catellani & Smith per angoli suggestivi, ad accogliere all'ingresso "la luna nel pozzo" sempre di Catellani & Smith.

Gli allestimenti interni si differenziano a seconda dei locali in cui si trovano. Tavoli e sedute di Eames Collection, mentre nella zona relax sedute e tavoli di Moroso. Una grande parete scorrevole in vetro e' il filtro attraverso cui si accede alla rinnovata zona del pergolato, ora parte integrante e valore aggiunto del locale. Il pavimento in doghe di ipe', e la parete sfondo listellata, accolgono pezzi outdoor del design rigoroso.

Elisa Venturi

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

01020304050607080910

Disegni e rendering