hai scelto:homeprogettiinterior design

Luogo:

Santa Maria (Potenza)

Progettisti:

Francesca Ambrosio

Foto:

Nicola Santagata

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Spazialita' di toni
Un ampio appartamento da trasformare attraverso cromie, luci e intensita' materiche

L'appartamento ristrutturato dall'architetto Francesca Ambrosio si trova all'ultimo piano di un edificio privato risalente agli anni Ottanta, nel quartiere di Santa Maria, a Potenza. Si tratta di un ampio locale su un unico livello di circa 200 mq, dotato di doppio ingresso e un terrazzo che si svolge lungo quasi tutto il perimetro.

L'intervento di ristrutturazione e' consistito principalmente nello stravolgere la distribuzione originaria degli spazi, organizzata lungo l'asse ingresso-corridoio centrale, privilegiando nella zona giorno dell'abitazione un'apertura dei locali diversificati fra loro ma relazionati da una nuova condizione di visibilita' per offrire una percezione unitaria di tutto l'ambiente. Cardine del progetto diventa cosi' una parete isolata di fronte all'ingresso, opera centrale che delimita senza isolare e circoscrive lo spazio.

La presenza di questo schermo suggerisce i percorsi e offre un dinamismo prospettico fra ingresso e soggiorno e zona pranzo. Non solo. La stessa parete integra il camino del living, definito da una lastra di acciaio verniciata di colore blu indaco che insieme al notevole divano in pelle di colore bianco caratterizza l'ambiente. Il grande living diventa cosi' quel "nuovo spazio architettonico" richiesto alla progettista dalla committenza, quindi il luogo ideale, accogliente e raccolto, dove poter ritrovarsi in famiglia.

A valorizzare il nuovo equilibrio di questo spazio, la luce che penetra dalle grandi aperture alle pareti. Schermata da una porta scorrevole a scomparsa, la contigua cucina e' un locale razionalmente attrezzato per la preparazione dei cibi con grande piano cottura e prolungamento penisola per i pasti frugali.

Proseguendo, dalla zona d'ingresso tramite una porta a scomparsa in ciliegio e cristallo satinato si accede sia al salone vero e proprio, ampio ambiente suddiviso in sala da pranzo e zona conversazione, che alla zona notte, con due camere e tre bagni che non ha visto nessun cambiamento nella distribuzione degli spazi.

Sobrieta' e discrezione caratterizzano questi ambienti. La camera padronale e' stata integrata con una cabina armadio realizzata su disegno dell'architetto e anche l'allestimento dei locali di servizio dimostra grande accuratezza sia progettuale sia nella scelta dei materiali. Gran parte dell'appartamento e' infatti rivestito da listoni di parquet in Rovere massello posti a 45 gradi, definendo tutti gli ambienti del medesimo effetto di luce.

Francesca Pieroni

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

0102030405060708

Disegni e rendering