hai scelto:homeprogettiristrutturazioni

Intervento:

Progetto di restyling Hotel Euroterme

Luogo:

Bagno di Romagna

Progettisti:

Roberto Garbugli

Progetto:

Studio Roberto Garbugli Designer - Roberto Garbugli

Opere:

Opere d'arte: Giovanni Forzano

Anno di redazione del progetto:

2005 - 2006

Anno di esecuzione:

2006 - 2007

Allestimento:

Foto 2006 Alessandro Dolcini
Foto 2007 Federico Tamburini - 33 Multimedia Studio

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Schizzi creativi
Un restyling che valorizza gli elementi naturali

Immerso nel verde, a pochi passi dal centro storico di Bagno di Romagna, oggi si trova l'Hotel Euroterme oggetto dell'attenta opera di restyling di Roberto Garbugli e del suo studio. Da un'inadegauta struttura ospedaliera si e' proceduto alla progettazione di una struttura di pregio attraverso la radicale trasformazione di un vecchio edificio a pianta rettangolare e la sua declinazione in un ambiente dal taglio contemporaneo e funzionale al contempo.

L'intervento si e' dispiegato in due fasi; la prima nel 2006 con la progettazione della sala colazioni, di trenta camere da letto, del tepidarium e della grotta termale, la seconda nel 2007 con la reception hall e bar, cinquanta camere, due camere de luxe e la facciata esterna. L'obiettivo e' stato quello di conciliare un luogo naturale prezioso per i suoi paesaggi con una struttura ricettiva estetica e funzionale al contempo.

L'ambientazione dello splendido Appennino Tosco Emiliano, a circa 500 metri di altitudine, ha permesso la rielaborazione di temi e prodotti tipici della zona collinare (basti pensare che nella hall reception e' possibile trovare una piccola e piacevole sala degustazione) insieme alla creazione di spazi in grado di valorizzare gli elementi naturali e i materiali originari.

Così la presenza dell'acqua non si trova unicamente all'interno della grotta termale dove scorre a circa 47 gradi o nel Tepidarium, ambiente valorizzato al meglio pur considerando i limiti tecnici e impiantistici iniziali, ma viene richiamata anche nei componenti che arredano gli spazi ricettivi principali. Il bancone reception nella Hall di ingresso presenta una facciata al cui interno scorre dell'acqua continua così come sulle pareti del bar nelle quali vengono inseriti dei camini.

Tale scelta svela l'intento di giocare con quegli elementi naturali che diventano protagonisti stessi del progetto. Il fuoco si fonde all'acqua così come questa si fonde al rosso cupo, al marrone, al fango, colori primari dell'elemento terra.

Ma la naturalita' degli elementi si sposano con la ricerca di un'arte mai scontata contemporanea e avvolgente come quella di Giovanni Forzano, pittore ligure che fonda il suo lavoro sullo studio della luce e dei colori riuscendo a plasmarne le varie forme e i vari effetti, rendendo le opere in grado di trasformarsi e riflettere punti di vista e ambientazioni differenti a seconda dello sguardo di chi li osserva.

Quello di Roberto Garbugli e' un vero e proprio work in progress che si definira' nel tempo con un bellissimo parco termale a coronamento di una struttura accogliente e raffinata. Uno schizzo, un'idea diventano la possibilita' di dare un volto nuovo agli ambienti non disperdendone l'identita' ma valorizzandone la riconoscibilita'. L'idea prende forma si evolve, si trasforma dal lampo iniziale fino a giungere alle sue molteplici possibilita' di espressione.

Rebecca Marinelli

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

010203040506070809

Disegni e rendering