hai scelto:homeprogettiallestimenti

Intervento:

Progetto di allestimento della mostra "Bagno Giardino"

Luogo:

Sun - Salone Internazionale dell'esterno

Progettisti:

Angelo Grassi

Progetto:

Progettazione, Arredamento, Accessori - Rimini Fiera

Collaboratori:

Pietro Grassi

Commitente:

Fiere e Comunicazioni

Anno di redazione del progetto:

2007

Anno di esecuzione:

2007

Costo:

50.000,00 Euro

Imprese esecutrici:

Angelo Grassi & C snc

Fornitori:

Ecosmart Fire distribuito da Intentions srl, M.I.T.A.L. sas, Migani Attrezzature Balneari, Poliflor Sistemi Vegetali Maturi, Ravaioli Legnami srl, Vivai Vannacci

Dati dimensionali dell'intervento:

Mq 384 ml 24x16

Caratteristiche tecniche particolari:

Intervento realizzato con materiali ecosostenibili ed energie rinnovabili

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Bagno giardino
Angelo Grassi da' vita a una spiaggia tutta al naturale nella filosofia di un recupero produttivo

Quella di Angelo Grassi, da sempre indagatore dell'arte, del design e dell'arredamento, non e' solo una professione ma una vera e propria sfida nel recupero di un'idea sana del creare e di una filosofia che possa sostenere ogni scelta e progettualita'. Non a caso la sede del suo lavoro si chiama "Fabbrica" affinche' la produttivita' diventi lavorazione attenta, recupero di materiali, attenzione fervida a quella originarieta' che fa parte di ogni elemento che la natura ci offre.

Così l'Ex Cementificio SICLI si e' trasformato in un centro polifunzionale destinato alle molteplici declinazioni dell'arte dal teatro, alla fotografia fino a giungere al design. È il concetto di recupero che aleggia dietro alle creazioni di Angelo Grassi, un recupero che porta in se' la preziosita' del passato e al contempo la duttilita' dell'estetica contemporanea.

La mostra culturale allestita per l'ultima edizione del Sun di Rimini non e' altro che la traduzione in chiave moderna del "recupero". Quale ambientazione più di uno stabilimento balneare rappresenta la modernita' slegata da ogni appartenenza a qualsiasi valore culturale e filologico? Angelo Grassi, in controtendenza alla cementificazione che va dilagando su coste e riviere richiama a una riconsiderazione di questa ambientazione per troppo tempo relegata a mera condizione di massima funzionalita'.

Dal suo stabilimento balneare-giardino emerge un'area di oltre 380 metri quadrati interamente declinata all'esaltazione del verde, della natura e della sostenibilita' ambientale. Gli ombrelloni, in sostituzione delle fin troppo abusate coperture in stoffa vengono ricoperti con piante di gelsomini in fiore mentre le pareti vengono rivestite di edera e glicine.

L'uso dei pannelli solari ha lo scopo di valorizzare e sfruttare al meglio le risorse naturali. A coronamento di un allestimento in equilibrio tra funzionalita' e attenta ricerca dei materiali, Angelo Grassi ha elaborato la serie di sedute "Margherita". Si tratta di poltrone realizzate interamente in materiali ecocompatibili: la struttura in acciaio inox si sposa perfettamente con la vera e propria seduta in materiale elastico intrecciato a mano.

Un connubio che da' vita a un elemento caratterizzato da un piacevole design e da uno spirito più che mai innovativo. Nella mostra Bagno-Giardino la ricerca e lo studio attento di materiali e l'analisi delle molteplici possibilita' di declinazione degli stessi trasforma uno stabilimento balneare in un vero e proprio cannocchiale puntato sul recupero della natura e dei suoi preziosi derivati.

Barbara Piccolo

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

0102030405060708

Disegni e rendering