hai scelto:homeprogettiaree commerciali

Intervento:

Negozio Pret a Porter

Luogo:

Bisceglie - Bari

Progettisti:

Antonio Grasso

Anno di esecuzione:

2000

Fornitori:

Gruppo Ime, De Feudis s.r.l.

Dati dimensionali dell'intervento:

250 mq.

Caratteristiche tecniche particolari:

Pavimento Stone in marmo/resina, arredi in legno tranciato Tabu, pitturazione in spatolato bianco

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Lessico essenziale
Una spazialita' ampia e fluida per le collezioni di alta moda, nel cuore commerciale di Bisceglie.

Pret a Porter, in via Aldo Moro, il nucleo commerciale di Bisceglie, e' uno spaccato dell'architettura contemporanea dell'hinterland barese che ben si colloca in una posizione dialettica con il contesto urbano della citta' che risale all'XI secolo. Gli spazi ampi e fluidi, l'omogeneita' cromatica e una puntuale illuminazione che definisce le aree di lavoro, sono gli elementi caratterizzanti di un negozio minimalista, dedicato all'abbigliamento femminile, che vuole essere piu' che un luogo d'incontro esclusivamente commerciale, un'elegante agora' in cui scegliere e confrontarsi sull'intrigante mondo della moda.

Antonio Grasso, chiamato ad intervenire su uno spazio di 250 mq, prezioso per le ampie vetrine che si affacciano sulla via principale della citta', ha scelto le direttrici del rigore e dell'eleganza, finalizzate alla creazione di un ambiente accogliente e neutro allo stesso tempo che se da un lato non subisce le fluttuazioni delle mode dell'interior design, dall'altro si presta come scenario imparziale per i dettagli moda che mutano di stagione in stagione. Pret a Porter, in accordo con la filosofia del negozio, raffinata e immediata, del pronto da indossare, si offre alla clientela come spazio diretto dove ogni ambiente espositivo e' concepito per dare alla clientela la massima liberta' di scelta. Abiti ed accessori moda sono esposti per essere toccati, portati in camerino, indossati e acquistati con scioltezza. E' la filosofia easy del pret a porter che Grasso ha interpretato secondo il lessico dell'architettura d'interni. A partire dall'ingresso, ampio, trasparente, invitante, dalle ampie vetrine che danno sulla via principale della citta', e che consentono dall'esterno un'ampia veduta dello showroom. “Il taglio architettonico e' rigoroso ed elegante, spiega l'architetto Grasso nel raccontare la realizzazione del suo progetto. Gli elementi d'arredo e i materiali dalle tinte neutre, che ho utilizzato per le finiture, si omogeneizzano e conferiscono a tutto l'ambiente, cosi' come la committenza ha richiesto, uno spiccato senso di spazio e luce”.

Per la pavimentazione interna, infatti, proprio per amplificare gli spazi, sono state utilizzate lastre di marmo/resina - un materiale composto a base di marmo, che rispetto alla pietra naturale offre maggiori caratteristiche di resistenza e flessione all'urto -, color tortora, nel formato 60x60cm, levigato in opera per ottenere una maggiore omogeneita' della superficie pavimentale. Il rivestimento dei contenitori espositivi interni, di alcune pareti e delle basi delle vetrine, e' stato risolto con una boiserie in doghe di betulla, alte 60 cm, della stessa tonalita' tortora del marmo/resina, del pavimento. I tavoli a forte spessore sempre color tortora, sono stati eseguiti su disegno da artigiani locali. Alla omogeneita' cromatica del pavimento e della boiserie fa da contrappunto la pittura spatolata bianco lucido che illumina e impreziosisce le pareti, alcune quinte del negozio e le nicchie espositive. I controsoffitti, con le loro diverse quote, nascondono nei bordi arretrati il sistema a neon per la luce soffusa e indiretta e i fari ad incasso per l'illuminazione diretta e puntuale delle aree di lavoro. Per alcuni complementi di arredo, che caratterizzano l'ambiente, l'architetto ha puntato sulla modernita' dell'acciaio cromato e sul cristallo, trasparente e opalino, per un sofisticato effetto luminescente.

Rosita Romeo

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

0102030405

Disegni e rendering