hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Torre Mixed Use 'Turning Flat Tower'

Luogo:

Dubai Eau

Commitente:

Emirates Developers

Anno di redazione del progetto:

2008

Progettisti:

Claudio Catalano

 

Turning Flat Tower
Claudio Catalano progetta una torre ecosostenibile a Dubai

La Turnig Flat Tower vuole essere la risposta organica al crescente utilizzo di energie rinnovabili in architettura e, in special modo, nelle costruzioni alte.

Lo scopo di questa costruzione è l'integrazione perfetta con la realta' climatica ed energetica del luogo.

Una costruzione organica concepita secondo principi di sviluppo dati dall'interazione con l'energia e del suo sfruttamento.

Forma, struttura ed energia sono infatti le tre variabili che sono alla base del concept.

La costruzione si sviluppa verticalmente e dinamicamente come una pianta che assume la sua forma dagli elementi esterni con i quali interagisce.
E' alta complessivamente 361 metri e comprende 73 piani dedicati ad hotel, ristoranti, sale conferenze e uffici per una area complessiva di 84.400 mq.

Il rivestimento e le partiture interne sono state pensate come un intricato sistema circolatorio che permette il raffrescamento dell'aria.
All'esterno tale sistema formato da sifoni solari consente invece la ventilazione naturale dei vari piani.

La rotazione di 90° secondo l'asse verticale conferisce maggior dinamicita' all'insieme e ottimizza la ventilazione naturale, mentre al nucleo portante centrale sono ancorati i solai e a questi il sistema di facciata e quello circolatorio interno.

Per gli elementi di facciata opachi e le aree trasparenti curtain wall è stato usato alluminio con integrazione di impianto fotovoltaico.
Il sistema di raffrescamento naturale e il sistema fotovoltaico integrato garantiscono l'autosufficienza energetica della torre.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

01020304050607