hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Casa con patio

Luogo:

Mosciano S.Angelo (TE)

Progettisti:

ESA Studio Medori Leo

Collaboratori:

Architettura: Ivo Mordente, Paolo Di Remigio
Strutture: Serafino Ferroni, Pierantonio Cascioli, Franco Giancamillo
Impianti: Alessandro Tucci
Assistente di cantiere alla D.L.: Antonio Burrini

Commitente:

Luca Piccioni

Anno di redazione del progetto:

2005

Anno di esecuzione:

2006-2007

Imprese esecutrici:

Strutture tamponature e finiture: Sposetti Guerino
Strutture in acciaio: Tecme srl
Strutture in legno: Holzbau
Impianto idro-termico e sanitario: Citigas
Impianti elettrici: Di Silvestre
Imprese fornitrici
Coperture: Holzbau e Isotex
Infissi: Seva srl

Dati dimensionali dell'intervento:

Superfici residenziali mq 190, superfici accessorie mq 144

Caratteristiche tecniche particolari:

Griglie fisse e mobili e parapetti realizzati con strutture in ferro zincato e elementi in HPL (laminato da esterni)

Foto:

Paola De Pietri

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Ville con patio
Una corte interna verde e' l'elemento principale della composizione architettonica


Quello della casa con patio e' un tema che da sempre tenta di risolvere il conflitto tra spazio abitato e natura, tra architettura e citta'. Nell'antica Grecia questa tipologia abitativa s'inseriva su una maglia ortogonale e formava il tessuto delle citta', mantenendo al contempo al proprio interno un ambito piu' intimo e riservato che solitamente si sviluppava attorno a un giardino, uno spazio aperto contornato da un portico e protetto da mura.

Nel corso dei secoli questa tipologia abitativa e' giunta fino a noi mantenendo inalterata la capacita' di gestire le limitazioni imposte dagli assetti urbani qualora si voglia disporre di uno spazio aperto esclusivo, discreto e protetto, pur abitando in citta'. L'architetto Leo Medori, dovendo intervenire su di una stecca urbanizzata in prossimita' di un'arteria viaria principale e priva di particolari emergenze di contesto, decide di adottare la tipologia a patio con l'intento di realizzare una corte interna verde quale elemento principale della composizione architettonica. Formalmente il progettista opta per un linguaggio basato sullo studio del contesto, in particolare dei parametri di proporzione e stile, servendosi delle architetture preesistenti in loco.

I pieni e i vuoti dialogano tra di loro attraverso l'applicazione della geometria, "unico linguaggio dell'uomo", come sosteneva Le Corbusier. La massa costruita cattura lo spazio introverso del patio, lo ingloba e lo rende punto focale della vita domestica. Tutta l'organizzazione funzionale ruota intorno a esso; la casa integra due volumi che rispondono a differenti piani funzionali: il primo accoglie le principali funzioni residenziali e si sviluppa su due piani con un collegamento interno; il secondo, esclusivamente di servizio, e' composto da un piano seminterrato (al quale si accede tramite una scala di servizio interna) e da un piano terra in rapporto diretto con lo spazio esterno rappresentato dalla corte interna.

La sovrapposizione della parte basamentale, rivestita in pietra locale, e del volume a doppia altezza, finito ad intonaco, genera l'immagine di questa abitazione secondo una scansione fatta di piani orizzontali tra loro sfalsati. La distribuzione planimetrica prevede a sud tutti gli ambienti residenziali (camere e soggiorno) e a nord tutti i servizi. Lo spazio primario della composizione e' rappresentato dal volume a doppia altezza del soggiorno, a cui si contrappone all'esterno il vuoto della corte che dimensionalmente costituisce il ribaltamento a terra dello spazio interno. La corte interna, uno spazio rettangolare piantumato, presenta sui lati corti (est e ovest) la possibilita' di dilatarsi all'esterno mediante due aperture mobili, consentendo cosi' al patio interno di rapportarsi con il giardino esterno dell'abitazione e con le tracce di campagna superstite. Il risultato e' un'oasi di silenzio nella citta'.

Alessandro Beato

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

01020304050607

Disegni e rendering