hai scelto:homelifedesigntendenze
010203040506070809
Cersaie 2008
3 | 11 | 2008

TENDENZE

Cersaie 2008

Il design applicato ad arredobagno e rivestimenti

Camminando tra gli stand e le installazioni di Cersaie abbiamo toccato con mano le ultime novita' nell'ambito della ceramica e dell'arredo bagno.
Ci siamo mossi attraverso forme e colori, materiali e superfici, tradizione e prodotti tecnologici, in un'esperienza multi-sensoriale.

Non solo. L'edizione 2008 di Cersaie e' stata ancora una volta la vetrina internazionale del design applicato a questo particolare segmento dell'arredamento. Un design rivelatore delle forme sculturali e del contenuto architettonico e grafico di ogni oggetto, come nel caso degli elementi radianti d'arredo "Add on" di Tubes, disegnati da Satyendra Pakhalle'.

In ceramica, in legno, in acciaio o in materiali innovativi come Corian®, Cristalplant® o Alicrite®, le soluzioni presentate al pubblico dalle tante aziende rispondono alle piu' diverse esigenze funzionali ed estetiche.

Abbiamo incontrato le ultime tendenze in fatto di arredo bagno e rivestimento, facilmente percepibili, quasi unite da una trama in cui i denominatori comuni sono piacevolezza tattile, raffinatezza estetica, comfort e innovazione tecnologica.

Tanti gli stili attraverso i quali designer e internal architect declinano queste caratteristiche: dall'arredamento glamour, rosa shocking e un po' fiabesco di Amarcord, prodotto da Eurolegno e disegnato da Marco Poletti, a quello piu' contemporaneo di Sistema Esse, caratterizzato da forme geometriche e linee spezzate, prodotto da Sicartt e disegnato da Antonio Cacurio.

Anche l'arredamento minimal, sia in senso estetico che nelle dimensioni, si ritaglia un suo spazio sfoggiando soluzioni dal design accattivante, con richiami a contesti "spaziali" e moduli che scorrono l'uno sull'altro, come nella collezione Outline di Bmood.

E ancora: accessori, come quelli proposti da Gedy, in cui si fondono disegno e funzionalita'; lavabi colorati, sinuosi o "fumettistici", sui quali viene voglia di passare il palmo della mano, come Happy di Novello, disegnato da Artee & Citton.

Il rivestimento Natural di Edilcuoghi

Infine pavimenti e rivestimenti, anch'essi con richiami a elementi naturali e decorazioni evocative, come le collezioni Natural e Gardens di Edilcuoghi. Materiali piacevoli al tatto, resistenti, facili da pulire e belli da guardare, per rendere gli ambienti caldi, confortevoli, intimi.

Il gres porcellanato, decorato o smaltato, fra tutti. E' gia' diventato un rivestimento cult, con la sua duttilita' e la capacita' di "sostituire" il parquet e la pietra o il mosaico, creando superfici architettoniche di assoluto pregio. Ancora una volta e' Edilcuoghi a proporlo con le collezioni Habitat e Pietre naturali.

Non sono mancate conferenze e mostre per sottolineare lo spessore del nuovo design italiano, della ceramica e dei materiali di rivestimento.

Tra tutte la mostra "Ceramic Tiles of Italy. Architectural Food" che, attraverso le installazioni di undici giovani progettisti (Lorenzo Damiani, Enrico Azzimonti, Maurizio Sala, Davide e Gabriele Adriano, Dodo Arslan, Odoardo Fioravanti, Nicola Gallizia, Matteo Ragni, Sezgin Aksu e Silvia Suardi, Luca Nichetto e Lorenzo Gecchelin) ha declinato il tema del cibo. Pezzi unici in materiale ceramico, cromatismi, textures ed effetti superficiali hanno sottolineato il profondo legame che intercorre tra la ceramica e il cibo, la polivalenza e le infinite possibilita' di abbinamento.

Partendo dagli stessi ingredienti infatti, cibo e ceramica sono capaci di evolversi secondo un caleidoscopio di soluzioni anche molto diverse le une dalle altre.

Tommaso Farina


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!