hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Recupero e restauro di edificio

Progettisti:

Rocco Valentini

Luogo:

Localita' Ortona (Chieti)

Commitente:

Non solo vino & C. Sas

Anno di redazione del progetto:

2007

Allestimento:

2008

Collaboratori:

Rossella D'Amario, Romina Forlano, Alessandra D'Alessio e Chiara Valentini, Elio Della Rosa (vetrinista)

Impianti:

Enzo di Ienno

Costo:

Euro 250.000,00

Imprese esecutrici:

Marchionne Snc, Mancini Costruzioni, Impianti e Costruzioni Srl, Tecnosistemi Sas, Frentana Resine

Fornitori:

Elio Della Rosa ed Accord Ascensori

Marchi:

Plexiform, BTicino

Dati dimensionali dell'intervento:

300,00 mq.

 

Non solo vino!
Un'enoteca tra tradizione ed innovazione



'Non solo vino' e' un'azienda di Ortona (Chieti) che si occupa della vendita al dettaglio di prodotti enogastronomici.
Nel 2007 ha deciso di affidare all'architetto Rocco Valentini la progettazione di un nuovo punto vendita, comprensivo di spazio espositivo e degustazione, capace di esprimere tradizione ed innovazione.

Gli spazi si articolano su due livelli distinti collegati da una passerella in vetro, un ascensore con pareti vetrate ed una scala elicoidale con struttura in acciaio pedate in legno di iroko.

Il piano terra e' composto da un soppalco dedicato alla vendita di prodotti gastronomici tipici e di qualita' ed un interrato allestito come spazio di degustazione.
Questi locali sono stati ricavati da una cantina di un palazzo costruito del 1926 e sopravvissuto agli eventi bellici del 1943.

L'intervento ha permesso di ricostruire l'originale facciata e conservare gli archi strutturali in mattoni dell'interrato, trasformando uno spazio buio ed umido in uno luminoso ed areato.
Quest'effetto e' stato ottenuto portando la luce naturale nel sotterraneo ed integrandola con un sistema d'illuminazione a pavimento, capace di creare effetti di chiaro scuro.

L'umidita' tipica degli scantinati e' stata monitorata con un sistema di areazione naturale posto sotto il pavimento in legno di Iroko.
Lo stesso sistema di climatizzazione del locale e' completamente canalizzato sotto il pavimento galleggiante e sfrutta l'inerzia termica del terreno.

La scenografia ricreata e' invece metafora del paesaggio di Ortona: il sistema di illuminazione rimanda all'immagine tipica dei trabocchi abruzzesi, mentre le luci che filtrano dai sassi a terra inseriti in canne di bambu' rievocano i paesaggi costieri. Tutti gli elementi sono stati realizzati in funzione di questa immagine evocativa.

Infine, il logo e il nome del locale sono stati inseriti su una semplice lastra di policarbonato trasparente, appesa alla pensilina frangisole.

 

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering