hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Ristrutturazione attico

Luogo:

Roma

Progettisti:

Christiano e Alessandro Anella, G. Torrisi

Commitente:

Privato

Anno di redazione del progetto:

2005

Anno di redazione del progetto:

2006

Costo:

120.000 Euro

Imprese esecutrici:

Impresa edile Battista Domenico

Fornitori:

Ceramiche Appia Nuova (sanitari, rivestimenti), Linea Gaggioli (arredi)

Dati dimensionali dell'intervento:

110 mq

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Spazi Vibranti
Un elemento aggregante centrale diventa il nucleo per l'articolazione degli spazi di ristrutturazione dell'appartamento

La casa ha un cuore pulsante. Ruota attorno a un'idea - e a un colore - forte il progetto per l'ampio attico ristrutturato da Anella&Anella+Torrisi: il volume centrale, dipinto con un caldo rosso creta, intorno al quale sono organizzati e si rincorrono i diversi ambienti, serviti e di servizio. La questione era di adattare alle esigenze espresse dal committente un appartamento caratterizzato da una suddivisione degli spazi abitativi del tutto incongruente con esse.

Questo ha portato a ripensare integralmente l'impianto della planimetria. L'appartamento, disegnato quindi intorno alle abitudini e alle istanze di un giovane professionista, ora offre la possibilita' di disporre di ampi spazi per l'ospitalita' e la convivialita'. D'altra parte le stanze private sono state riservate alla migliore declinazione del riposo e della cura di se'. Sia gli ambienti interni, infatti, sia il "salotto" - ampio - ricavato all'esterno, sono organizzati per offrire confortevole supporto all'accoglienza degli amici e al relax privato: una porzione coperta del terrazzo e' arredata con una cucina/barbecue, mentre un'altra zona e' sistemata a solarium, e ombreggiata parzialmente da teli bianchi in stoffa.

Ridimensionati gli spazi e stabilite nuove relazioni fra essi, il progetto gioca con l'uso di materiali differenti, enfatizzati dalla complicita' delle illuminazioni naturali e artificiali. Un'ampia parete rivestita in pietra dall'ingresso invade e caratterizza il salone con l'espressivita' della materia grezza. Ad arredare gli spazi contribuiscono, ancora, con eleganza, il gioco di ombre composto dalle nicchie nitidamente intagliate nelle pareti divisorie e la immaterialita' della parete traslucida che separa la sala dalla spaziosa cucina. I colori e i materiali – rosso e bianco per intonaco, rivestimenti e arredi, l'ecru della pietra naturale, il legno scuro delle porte e del mobilio - ritornano in ogni stanza della casa e fanno risaltare il carattere unitario del progetto.

La luce e' elemento essenziale della zona giorno, dove e' usata per sottolineare la sovrapposizione dei piani e delle pareti e gli spessori della lavorazione a bassorilievo delle murature. L'uso delle molte porte scorrevoli e del pannello divisorio a tutta altezza fra cucina e salotto, a chiusura della parete in vetro, aiuta lo sviluppo di una articolata continuita' fra gli ambienti. Il parquet, in listoni di rovere, unifica e guida i percorsi, segnalati da una successione di faretti incassati, mentre l'uso delle controsoffittature a diversi livelli determina una scansione in altezza che garantisce la definizione degli spazi e delle funzioni.

Il volume centrale, perno spaziale e riferimento cromatico dell'intero appartamento, e' visibile da ogni punto della casa. Nello stesso tempo, questo ampio bagno degli ospiti piazzato al centro della casa funge anche da schermatura della zona notte, oltre ad ospitare alcuni armadi. A dare coerenza al progetto, la scelta degli arredi e degli accessori, come parte integrante del disegno architettonico complessivo, e' stata studiata negli showroom di Linea Giaggioli.

Lucia Maracci

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

01020304

Disegni e rendering