hai scelto:homelifedesigntendenze
                                                                                                                                                                                                                                                               01                                                                                                                                                                                                                                                               02                                                                                                                                                                                                                                                               03                                                                                                                                                                                                                                                               04                                                                                                                                                                                                                                                               05                                                                                                                                                                                                                                                               06
Bio-architettura
23 | 1 | 2009

TENDENZE

Bio-architettura

Nuove possibili interpretazioni del concetto di abitazione

Scienziati e climatologi disegnano scenari futuri, non troppo lontani, in cui inquinamento atmosferico, effetto serra e scioglimento dei ghiacciai metteranno a dura prova la capacita' dell'uomo di abitare il pianeta e di adattarsi ai suoi cambiamenti. E' in quest'ottica che architetti e progettisti studiano soluzioni innovative orientate all'eco-sostenibilita' e al basso impatto ambientale, al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili.

Vi proponiamo alcuni esempi di progetto in cui il tema centrale e' la bio-architettura nel senso piu' ampio del termine, che racchiude in se i concetti di sostenibilita' ambientale, utilizzo di materiali eco-compatibili e, non ultimo, di mimesi o fusione/integrazione con l'ambiente circostante. E' soprattutto quest'ultimo aspetto che consente ai designer di dare il proprio contributo, in termini di caratteristiche estetiche e scelte artistiche, con l'intento di rendere i progetti il piu' possibile armonici con l'ambiente e il paesaggio.

In ordine di tempo c'e' il progetto Waterpod, nato dall'idea di un gruppo di designer e environmental artist americani, che prevede la realizzazione di un'isola artificiale su una chiatta industriale, impiegando materiali di riciclo come legno, plastica e tessuti.

Il primo prototipo sperimentale di questa casa galleggiante, pensata proprio in funzione del progressivo riscaldamento della terra e il conseguente innalzamento dei mari, sara' realizzato entro maggio 2009 e varato nelle acque del fiume Hudson, a New York.
L'intera struttura sara' alimentata da un sistema ibrido di pannelli solari e pale eoliche, avra' un impianto per purificare l'acqua e utilizzarla per piccole coltivazioni e sara' dotata di spazi per attivita' artistiche, letture, workshop ed eco-iniziative. Abitazioni di questo genere potrebbero essere utilizzate nelle zone a piu' alto rischio climatico o come alternativa alla cementificazione delle aree costiere.

Il secondo progetto, la cui realizzazione e' prevista per il 2010, e' la Alpine Capsule: una capsula di vetro progettata dal designer inglese Ross Lovegrove per soggiornare in alta quota.

Particolare (rendering) delle celle "off the grid" a forma di fiore, esterne e interne all'edificio, nel progetto di Philips "Sustainable Habitat 2020"

Il mini rifugio per due persone verra' installato a 2100 metri, sul Piz la Ila, in Alta Badia, e permettera' di osservare indisturbati le stelle e la catena dolomitica grazie a una struttura innovativa e hi-tech. La capsula avra' un diametro di circa otto metri e sfruttera' l'energia solare ed eolica. Sospesa in aria grazie a un campo elettromagnetico sara' rivestita da uno speciale specchio, in grado di schermare i raggi infrarossi e confonderla con il paesaggio. Al suo interno sara' divisa in due aree principali: zona soggiorno/notte e bagno. All'esterno, in prossimita' della capsula verrano installate alcune power plant, unita' remote a forma di petalo che, in caso di vento forte e nevicate, riforniranno il rifugio di energia. La straordinaria struttura dell'Alpine Capsule si adatta agli scenari naturali piu' diversi e la sua installazione e' gia' prevista in ulteriori aree.

Infine parliamo del colosso olandese Philips e del progetto Off The Grid - Sustainable Habitat 2020, che nel corso dei prossimi dieci anni sara' sviluppato e sperimentato in Cina, costituendo una vera e propria rivoluzione, non solo dal punto di vista tecnologico.

Il progetto prevede la realizzazione di bio-architetture in grado di dialogare con l'ambiente, attraverso un rivestimento composto da migliaia di celle a forma di fiore. L'architettura Off the Grid, oltre a rendere l'edificio bio-mimetico, grazie a questi fiori (capaci di aprirsi e chiudersi) sara' in grado di recuperare acqua piovana, immagazzinare calore, schermare o amplificare la luce e recuperare energia pulita. Tecnologie fantascientifiche quelle sviluppate dalla Philips, ma altrettanto interessanti e potenzialmente realizzabili da aver suscitato interesse e clamore tra molti degli addetti ai lavori.

Cio' che si preannuncia all'orizzonte, dunque, non e' solo un nuovo modo di intendere l'architettura e il design, ma una sostanziale inversione di rotta, necessariamente orientata al rispetto dell'ambiente e alla possibilita', da parte di milioni di persone, di cambiare punto di vista sul concetto stesso di abitare.



Tommaso Farina


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!