hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Realizzazione di una palazzina

Luogo:

Altino

Progettisti:

ArchiDigital Studio

Commitente:

Privato

Anno di redazione del progetto:

2007

Anno di esecuzione:

2009

Costo:

900.000,00

 

Rivoluzione abitativa
Il progetto di una palazzina ad Altino


Questo fabbricato di recente costruzione è ubicato ad Altino, un comune della provincia di Chieti e situato su uno sperone roccioso che domina la valle dell'Aventino.
L'origine di questo borgo risale all'epoca medievale e lo testimoniano i caratteristici vicoli che si possono ammirare nel centro storico.

L'incremento demografico nell'ultimo decennio e l'ampliamento numerico del tessuto imprenditoriale provinciale è stato accompagnato anche da una trasformazione qualitativa del territorio.
La vecchia cittadina non poteva rispondere così alle numerose richieste della popolazione, la quale per esigenze diverse ha iniziato un processo di trasformazione urbana del fondo valle favorendo gli investimenti immobiliari.

Il progetto realizzato da ArchiDigital si fonda su alcuni assunti di base: doveva conciliare l'accesso al piano commerciale e prestare la massima attenzione nella progettazione della residenza al fine di realizzare alloggi i più appetibili sul mercato.

La tipologia utilizzata è quindi quella a ballatoio di 8 cellule abitative di circa 70 mq l'una organizzate con: la zona a servizi rivolta verso il ballatoio, la zona notte e quella living rivolta verso la vallata.
La superficie commerciale di circa è distribuita invece al piano terra, con annesso un piano servizi sotto il livello stradale.
Al piano seminterrato sono presenti i garage.

La palazzina residenziale è a ridosso del fiume Sangro. Si tratta di un edificio di tre piani sopra la quota strada a forma trapezoidale con l'affaccio sulla strada provinciale, collocato in un lotto stretto e lungo di forma irregolare.
La quota del terreno in origine, portava una differenza di circa 7 m al di sotto del livello stradale.

Gli elementi che hanno determinato l'articolazione volumetrica del fabbricato sono: il dislivello naturale, l'orientamento del terreno e i vincoli dell'area.
L'edificio si presenta quindi come un incastro di volumi, alternando pacchetti di muratura, rivestimenti a mattoncini, inclinazioni di falde differenti: un sistema articolato ma tutt'uno con la struttura.
La palazzina è realizzata in cemento armato tamponata in blocchi di laterizio.


Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering