hai scelto:homeprogettiinterior design

Concorso:

Zodiac, sotto il segno del bagno

Graduatoria:

Segnalato Sagittario

Progettisti:

Barbara Albertini

Segno zodiacale:

Sagittario

Consulenza astrologica:

Stefania Marinelli

Aziende partner:

Rivestimenti: VIVA Ceramiche; Pavimentazione: ALIPARQUETS; Sanitari: DURAVIT; Vasca e rubinetteria: HANSGROHE; Rubinetteria: HANSA ITALIANA; Lavabi: MIPA

Anno:

2004

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Il Giappone in bagno
Furo, il tradizionale bagno giapponese viene riletto

Ofuro, il progetto di rivisitazione del tipico ambiente giapponese si sviluppa attorno a tre zone. Ogni partizione e' caratterizzata da una propria personalita' funzionale ma allo stesso tempo tutte si fondono visivamente in un unico elemento spaziale. Lo stimolo progettuale nasce dal desiderio di creare uno spazio di sana intimita'.

Una pavimentazione chiara ospita un largo piano in legno, sostenuto da un leggero telaio in acciaio. La combinazione dei materiali attribuisce una sensazione di leggerezza e sospensione alla zona pubblica. Un ampio lavabo monolitico in graniglia wenge' appare come elemento dominante. La zona successiva e' piu' intima e copre lo spazio centrale del bagno. Una sensazione di purezza e un desiderio di raccoglimento segnano quest'ambiente che evidenzia la tendenza a ricercare un equilibrio progettuale.

Anche il gioco delle proporzioni asseconda il desiderio di pulizia formale. Una grande lastra di cristallo traslucido divide le due zone. Questo elemento divisorio, grazie alla sua trasparenza, diviene inserto permeabile alla luce e dona continuita' visiva e percettiva al bagno. La terza zona e' quella termale, spazio dedicato al relax e al benessere. In quest'ambiente, gli elementi di arredo si presentano essenziali.

Il gusto minimale degli arredi concorre a una fruizione semplice e funzionale. La sapiente armonia dei dettagli architettonici contribuisce al raggiungimento di un godimento e di un piacere a tutto tondo. Una grande vasca e le doccie aperte generano una diffusa sensazione di acqua libera e in movimento, le doghe in teak del pavimento, separate tra loro, aiutano il rapido deflusso dell'acqua. Le pareti del bagno mostrano una serie di nicchie funzionali.

In ogni zona troviamo lo spazio per ospitare gli accessori e i prodotti utilizzati per il benessere e i bisogni personali. Barbara Albertini ha disegnato uno spazio estremamente pulito. Un sapiente mix di tradizione orientale e minimalismo contemporaneo. La ricerca di equilibri spaziali e di sensazioni morbide si ritrovano nel quadro astrale della progettista. Elementi di terra e aria che identificano una spiccata praticita' supportata da idee in continuo movimento. Sogno e ragione

Augusto Magni

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering