hai scelto:homeprogettiinterior design

Concorso:

Zodiac, sotto il segno del bagno

Graduatoria:

Segnalato Capricorno

Progettisti:

Anna Mandia

Collaboratori:

Massimiliano Crinisio, Natale Fortino

Segno zodiacale:

Capricorno

Consulenza astrologica:

Maria Vacca

Aziende partner:

Rivestimenti: VIVA Ceramiche; Pavimentazione: ALIPARQUETS; Sanitari: LAUFEN; Rubinetteria: HANSGROHE; Rubinetteria: HANSA ITALIANA; Illuminazione: MODOLUCE

Anno:

2004

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Perdersi tra le onde
Dall'incontro tra il blu profondo dell'oceano

Alla base del progetto che l'architetto Anna Mandia realizza, in collaborazione con gli architetti Massimiliano Crinisio e Natale Fortino, c'e' un'attenta analisi psicologica che prima di ogni altra cosa punta a comprendere il ruolo e la funzionalita' che la stanza da bagno riveste nel contesto domestico. All'ambiente-bagno viene attribuito un gande valore simbolico.

Se, infatti, la casa appare nella sua globalita' come la rappresentazione del nostro Io visibile, il bagno si presenta al contrario come uno specchio del nostro subconscio, della nostra parte piu' profonda e misteriosa. La conoscenza delle parti piu' intime del proprio corpo che si compie attraverso la pulizia, la conferma della propria seduttivita' attraverso la verifica narcisistica attuata ogni giorno davanti allo specchio, la ritualita' stessa che accompagna il nostro passaggio nella stanza da bagno, tutte operazioni che tradiscono questa interpretazione, evidenziando come quello con il bagno sia un rapporto che, al contrario di cio' che avviene negli altri spazi della casa, non si vive collettivamente ma in modo totalmente individuale.

Questa la premessa. Lo sviluppo che ne e' seguito e' stato un bagno in cui l'introspezione personale si combina con le contaminazioni della natura. Il pavimento diventa un bagnasciuga evocato dall'alternanza di ciottoli e parquet, i rivestimenti sembrano bollicine di vapore, i sanitari appaiono come enormi molecole d'acqua, la vasca e il lavabo diventano eleganti onde in movimento. Tutto l'ambiente e' delimitato da un superficie sospesa, retroilluminata, in vetro opaco, che riprende il colore dell'acqua marina e distribuisce una luce omogenea.

M. P.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering