hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Rifunzionalizzazione di un edificio storico in struttura ricettiva

Luogo:

Scicli (Rg)

Progettisti:

Viviana Pitrolo

Progettisti:

Arch. Bartolomeo Statello

Commitente:

Sig.ra Tognon Donatella

Costo:

800.000 euro

Imprese esecutrici:

Si. Veg. Costruzioni, Alveria Restauri

Fornitori:

Lenox Arredamenti, Habitat Ufficio, La Luce

Marchi:

Artemide, Flos

 

Un Hotel, tra passato e presente
Un edificio storico trasformato in struttura ricettiva



L'edificio in cui e' stato attuato l'intervento di adeguamento a struttura turistico/ricettiva sorge nel centro storico del comune di Scicli.

Ci troviamo in prossimita' di via Mormino Penna, recentemente inserita tra i beni umanitari dell'UNESCO.
Da una sommaria analisi tipologica e dei tratti stilistici degli elementi decorativi, considerando anche il tessuto urbano in cui questo sorge, si puo' presumere che l'edificio risalga alla seconda meta' del XVIII secolo.

Mirabile e' il colore rosato della pietra presente in facciata, che contribuisce all'unicita' del paesaggio architettonico di Scicli.
L'intervento architettonico punta alla conservazione delle peculiarita' tipologiche e dei materiali della tradizione costruttiva locale, adeguando pero' l'edificio alle esigenze funzionali di una moderna struttura alberghiera.

Al piano terra si e' mantenuta la distribuzione originaria degli ambienti: questi sono caratterizzati da volte in pietra, affiancate all'utilizzo del ferro degli infissi interni ed esterni e il vetro della scala e delle ringhiere.
Al piano nobile, al fine di mantenere sempre visibile l'antica configurazione spaziale delle dimore ottocentesche e assicurare l'unicita' visiva delle volte, sono state realizzate delle "scatole" al cui interno sono stati installati i servizi igienici delle camere e la cui struttura ha consentito il passaggio di tutti gli impianti.

Gli arredi, in stile moderno, realizzati artigianalmente su disegno dei tecnici sono affiancati ad altri elementi di arredo e complementi rappresentativi il novecento, dal Liberty al Bauhaus.
Materiali tipici del linguaggio architettonico contemporaneo, quali boiserie in legno di rovere naturale, mosaici in pasta di vetro, gres porcellanato, lastre di vetro laccato, utilizzati per le finiture degli ambienti, affiancano i materiali della tradizione costruttiva locale.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo01Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo02Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo03Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo04Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo05Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo06Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo07Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo08Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo09Un Hotel tra passato e presente, il progetto di Viviana Pitrolo10