hai scelto:homelifedesigntendenze
sedia di design01sedia di design02sedia di design03sedia di design04sedia di design05sedia di design06
Panton Chair Anniversary 2010
11 | 7 | 2010

TENDENZE

Panton Chair Anniversary 2010

50° anniversario della ''mitica'' sedia di Verner Panton
sedia di design

Non e' piu' possibile stabilire con esattezza il momento in cui Verner Panton intraprese quel progetto che piu' di ogni altro e' legato al suo nome. Il progetto, secondo le pur vaghe informazioni e gli scarsi dati  disponibili, oltre a qualche schizzo non datato ancora esistente, dovrebbe risalire agli anni 1959/60.

Fu quella infatti l'epoca in cui per la prima volta Panton accarezzava l'idea di una sedia basculante in plastica realizzata con un unico stampo. Naturalmente non era allora possibile prevedere che la definitiva realizzazione di questa idea avrebbe richiesto ancora quasi un decennio. Quando nel 1967 Panton Chair arrivo' finalmente sul mercato come primo prodotto realizzato autonomamente da Vitra, oramai la sedia aveva alle spalle un periodo di gestazione straordinariamente lungo e complesso, che pote' dirsi soltanto temporaneamente concluso con la sua introduzione sul mercato. Nell'arco di qualche anno questa sedia – nel frattempo divenuta un'icona del design e il simbolo di un'epoca – fu soggetta a molte modifiche, sia in termini di materiali che di tecnologie di produzione.

Tra il 1959 e il 1960 Verner Panton intraprese il progetto che piu' di ogni altro e' legato al suo nome: la Panton Chair prodotta da Vitra.

sedia di design
Tutto era iniziato negli anni '60 presso la stessa Vitra, allorche' Verner Panton mostro' a Willi e  Rolf Fehlbaum un modello di sedia realizzato con il processo di stampa per imbottitura. Entrambi erano affascinati dal progetto e volevano passare alla produzione in serie.  Nel 1967 la sedia ando' quindi in produzione. I primi modelli realizzati erano in poliestere rinforzato con fibroresina, subito seguiti dalla  versione in poliuretano espanso  (Baydur) e da una successiva versione in Luran S stampato a iniezione (ASA). Successivamente fu pero' accertato che questo materiale con il tempo si deteriorava e poteva essere soggetto a rottura. Per questo motivo verso la fine degli anni '70 Vitra ne cesso' la produzione.

Tuttavia, su iniziativa di  Verner Panton negli anni '80 la produzione riprese grazie al costoso, ma affidabile procedimento di stampa con schiuma poliuretanica, utilizzato ancor oggi. Per i veri estimatori di questa versione della sedia, il modello in questione e' ancora noto sotto il nome di Panton Chair Classic. La tecnologia della lavorazione delle materie plastiche nel frattempo si e' affinata, al punto che oggi Panton Chair viene nuovamente prodotta con il procedimento di stampa a iniezione con polipropilene completamente riciclabile. Questo nuovo passaggio alla tecnica di stampa a iniezione consente di realizzare la seduta in versione piu' economica, dando la possibilita' ad una parte di pubblico ancora piu' ampia di accedere a questo classico del design.

Redazione Designrepublic


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!