hai scelto:homelifedesigneventi
Architettura come sfida
17 | 7 | 2010

EVENTI

Architettura come sfida

Mostra dedicata a Pier Luigi Nervi: Venezia, 28/8 - 14/11 - 2010

Permasteelisa apre la sua sede di rappresentanza sul Canal Grande, in Palazzo Giustinian Lolin, con una mostra dedicata a Pier Luigi Nervi. E' la prima mostra monografica dedicata alla personalita' e all'opera del grande ingegnere e architetto italiano mai realizzata.

Co-prodotta dall'Associazione Pier Luigi Nervi e dal CIVA di Bruxelles, in collaborazione con l'ANCE Associazione Italiana Costruttori Edili, Permasteelisa, Italcementi, il MAXXI di Roma e lo CSAC di Parma, la mostra e' presieduta dal nipote di Nervi, Marco. Pier Luigi Nervi – Architettura coma Sfida, curata da Carlo Olmo, e' una delle manifestazioni organizzate durante la dodicesima Mostra Internazionale di Architettura, un collegamento non casuale: il tema della Biennale, People meet in Architecture, rende assolutamente attuale il lavoro di Nervi, che nell'arco della sua lunga carriera di progettista e costruttore realizza principalmente grandi strutture a servizio del vivere sociale. La mostra veneziana, inserita in un tour espositivo che, con tagli sempre diversi, e' partito da Bruxelles e che con Venezia, Roma e Torino tocchera' l'Italia per continuare poi in altre capitali d'Europa e d'America, sara' inaugurata il 28 agosto per restare aperta al pubblico (ingresso gratuito) fino al 14 novembre.

Uno dei temi che Carlo Olmo ha deciso di approfondire a Palazzo Giustinian Lolin e' quello dei progetti non realizzati di Nervi, esemplificato su due tra i suoi edifici piu' famosi, lo Stadio Berta a Firenze e Palazzo delle Esposizioni a Torino, dei quali si presentano qui gli ampliamenti mai realizzati con l'ausilio di disegni e materiali in parte inediti e proposti per la prima volta al pubblico.

''Pier luigi Nervi: progettista strutturale, imprenditore, uomo capace di intessere e tenere relazioni con universi sociali e politici molto diversi...''.

Altro tema che verra' cosi affrontato e' quello del recupero e del restauro dell'architettura monumentale contemporanea, un tema che nel mondo dell'architettura e' argomento di enorme interesse proprio a riguardo del materiale utilizzato da Nervi per le sue opere, il cemento armato.

Accompagna la mostra un catalogo di 240 pagine edito da Silvana Editoriale in italiano, inglese e francese, che rappresenta il primo studio sull'insieme dell'opera di Nervi realizzato dopo la sua scomparsa. Collegato all'esposizione dedicata a Nervi in una sorta di percorso nerviano attraverso Venezia, e' l'approfondimento sull'intervento di Nervi nell'edificio della Cassa di Risparmio di Venezia, allestito proprio negli spazi del salone della banca in Campo Manin, che permettera' al pubblico internazionale e veneziano di meglio conoscere questa piccola perla del grande ingegnere sondriese situata nel cuore della citta' lagunare. Cio' che la mostra veneziana e le celebrazioni in corso a livello internazionale stanno mettendo a fuoco e' la figura non solo di uno straordinario architetto ma di un personalita' completa e complessa: progettista strutturale, imprenditore, uomo capace di intessere e tenere relazioni con universi sociali e politici molto diversi, consulente, scrittore (su piani e per generi molto diversi), docente universitario.

Nervi e' anche uno dei veicoli piu' straordinari di un'immagine scientifica e insieme creativa dell'Italia nel mondo.

Redazione Designrepublic


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!