hai scelto:homelifedesignprotagonisti
Il Clima Cromatico
30 | 8 | 2010

PROTAGONISTI

Il Clima Cromatico

Seminario dell'International Association of Colour Consultants/Designers

L'associazione IACC Italia (International Association of Color Consultant/Designers) sara' presente ad "Abitare il Tempo" XXV EDIZIONE delle GIORNATE INTERNAZIONALI DELL'ARREDO con un importante incontro sul tema "Il Clima Cromatico".

IACC, la piu' antica ed autorevole istituzione internazionale finalizzata alla diffusione della cultura progettuale del colore, prepara ed accredita progettisti e consulenti del colore che operano principalmente nell'ambito dell'architettura del design e in tutti i settori in cui la cultura progettuale del colore riveste un ruolo fondamentale. IACC e' l'unica associazione autorizzata a rilasciare il diploma internazionale "IACC qualified Color Consultant/Designer" e rappresenta ufficialmente le categorie professionali del Colour Consultant e del Colour Designer che, soddisfacendo i severi standard di qualificazione, hanno ottenuto la cerificazione di "IACC Associate Members".

Un po' di storia
Nel 1957 circa 50 professionisti, tra architetti, designer, insegnanti, psicologi e ricercatori scientifici appartenenti a 12 nazioni diedero vita a Hilversum, nei Paesi Bassi, all'Associazione Internazionale dei Consulenti del Colore (IACC). Alla base vi era la constatazione della pressoche' totale assenza della figura professionale del consulente del colore e soprattutto la necessita' di sviluppare un'adeguata formazione in questo ambito specifico.

IL CLIMA CROMATICO - 16 SETTEMBRE ORE 16.00 - Abitare il Tempo: XXV EDIZIONE delle GIORNATE INTERNAZIONALI DELL'ARREDO - PADIGLIONE 3 - STAND A7

Il primo presidente di IACC fu il dott. Heinrich Frieling, psicologo, biologo, filosofo e autorita' indiscussa nel campo del colore, gia' fondatore dell'Institute of Color Psychology in Germania. Nel 1957, il dott. Frieling in collaborazione con autorevoli esperti di architettura, design, psicologia, arte e di molte altre discipline attinenti la progettazione, stilo' un programma formativo finalizzato al conseguimento del Diploma IACC. Il programma didattico non intendeva solo fornire le basi per un utilizzo consapevole del colore ma insisteva sulla necessita' di formare professionisti in grado di applicare tutte le conoscenze interdisciplinari indispensabili per rendere l'ambiente costruito piu' equilibrato e funzionale.

L'argomento colore, puo' essere analizzato da infiniti punti di vista, perche' investe ogni campo del sapere. Dalla filosofia alle scienze naturali, dalla biologia alla medicina, dall'antropologia alla psicologia, dalla fisica alla teoria del colore, dal design all'ergonomia visiva, dall'architettura all'arte. Il design del colore e' un settore professionale che richiede esperti con competenze specifiche. Studi recenti hanno confermato che la nostra reazione al colore e' totale: ne siamo influenzati sia psicologicamente che fisiologicamente. Considerare il colore un "mero fattore estetico" riducendolo ad un fenomeno legato all'interpretazione personale e' sbagliato e controproducente. Altrettanto errato e' seguire passivamente le tendenze del colore nel design e nella moda. Per formulare un progetto del colore efficace sono necessarie conoscenze umanistiche e scientifiche in grado di guidare il designer nella scelta delle tecniche e dei materiali piu' idonei alla sua realizzazione.

IL CLIMA CROMATICO - 16 SETTEMBRE ORE 16.00 PADIGLIONE 3 - STAND A7
Interverrano: Edda Mally, vicepresidente IACC - Massimo Caiazzo, vicepresidente IACC Italia. Nei giorni 17, 18, 19 settembre dalle 15.00 alle 17.00, Edda Mally e Massimo Caiazzo risponderanno alle domande del pubblico.

Redazione Designrepublic


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!