hai scelto:homeprogettiallestimenti

Intervento:

Allestimento

Luogo:

Milano, Zona Tortona Design 2007 - Artgarden Superstudio Piu'

Progettisti:

Paola Lenti; Bestetti Associati

Ideatore:

Paola Lenti, Chicco Bestetti

Coordinamento generale:

Recapito Milanese

Anno di esecuzione:

2007

Realizzazione:

Paola Lenti; Pircher Oberland; Frassinagodiciotto; Disano Illuminazione; Rubinetterie Ritmonio; Eclettis

 

Underconstruction
Il prefabbricato di design pensato intorno all'uomo e alle sue esigenze

Anche nell'edizione 2007, come ormai avviene ogni anno, il Salone del Mobile di Milano e' arricchito da numerosi eventi collaterali di grande spessore e qualita'; proprio quest'ampia offerta fa dell'evento milanese un appuntamento imperdibile per tutto il mondo degli architetti e dei designer. Il circuito Zona Tortona Design raccoglie alcuni fra i piu' importanti appuntamenti di questo FuoriSalone 2007; fra questi spicca indubbiamente la presentazione del progetto 'Underconstruction, il progetto per un nuovo modello abitativo a misura d'uomo'.

In un mondo dominato dalla dinamicita' e dalla globalizzazione, quello dei moduli abitativi si e' trasformato nel giro di pochi anni nell' ambito in cui si concentrano gli sforzi dei piu' importanti progettisti. La collaborazione fra alcuni dei piu' prestigiosi nomi del design italiano ha dato vita all'allestimento di 'Planit', la struttura abitativa disegnata da Bestetti Associati e realizzata da Pircher Oberland. Una sapiente unione di legno e acciaio con un uso moderno e preponderante del vetro, un design sofisticato, leggero e razionale, rivoluzionano il concetto stesso del costruire e dell'abitare e offrono un esito assolutamente inusuale di 'prefabbricato di design'.

Il progetto di questo modulo abitativo si impernia sulla volonta', perfettamente realizzata, di creare una struttura in cui tutte le componenti siano funzionali e studiate per rispondere ad esigenze concrete. Proprio per questo Paola Lenti, curatrice degli arredi interni ed esterni, e Chicco Bestetti hanno voluto che Underconstruction esprimesse una dimensione piu' consapevole dell'abitare e che fosse un progetto in cui il design non fosse effimero ma riconducibile ad uno stile di vita colto e funzionale. Gli elementi esprimono la volonta' di porre l'uomo al centro di tutto, privilegiando l'essere all'apparire e ponendo come obiettivo di ogni azione l'esigenze del soggetto stesso.
Undercontruction e' un progetto a misura d'uomo nella sostanza, e non solamente negli intenti. I prodotti di Paola Lenti scelti per arredare l'unita' abitativa coniugano il design all'architettura. La luce, protagonista del progetto, illumina e accende sedute e tappeti innovativi, declinati in soluzioni cromatiche inedite; sono questi elementi a dare ritmo e armonia a tutto l'arredamento interno ed esterno. Gli spazi si trasformano in un continuum equilibrato, dove ogni singolo dettaglio si fonde in una proposta abitativa, sia essa posta al mare o in campagna, essenziale, sofisticata ed omogenea, dedicata all'uomo e al suo benessere.

Il giardino, realizzato da Frassinagodiciotto, e' concepito come un tappeto verde e ha il compito di contestualizzare l'edificio introducendo i suoi visitatori in un percorso empatico con le istallazioni interne. Il paesaggio e' caratterizzato dall'alternanza dei materiali naturali: la staticita' dei ciottoli con il leggero movimento delle graminacee al vento, il rigore dei grigi si contrappone con eleganza al rilassante verde del prato, l'opacita' naturale dei legni assorbe i riflessi degli specchi d'acqua. Il percorso esterno e interno vive dell'armonia dei suoi attori in una dimensione sospesa nel tempo e nello spazio, una realta' in costruzione, in costante cambiamento, modulabile e flessibile che viene raccontata anche grazie al progetto di illuminazione accuratamente studiato dall'azienda Disano Illuminazione e messo in opera con i piu' innovativi corpi illuminanti di produzione propria.

Il concept di Underconstruction si basa dunque su quattro punti fondamentali: un design consapevole, dove materiali, dettagli, qualita' sono elementi indispensabili nella scelta dei prodotti; un'estetica funzionale, in cui la modularita' e la duttilita' fanno di Underconstruction un prodotto in grado di parlare tutte le lingue del mondo; la raffinatezza e la sobrieta', e soprattutto la sinergia fra le grandi eccellenze del design italiano che hanno permesso la nascita di questo innovativo progetto.


Dario Sarti

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering