hai scelto:homeprogettistrutture ricettive

Intervento:

Restauro e recupero edilizio con progetto per destinazione centro benessere

Luogo:

Via Porta di Castello, 2/2 - Bologna

Progettisti:

Mauro Govoni

Progetto:

Impianto termotecnico: Studio Guscelli

Commitente:

Fragma srl

Anno di redazione del progetto:

2005

Anno di esecuzione:

2006

Imprese esecutrici:

Sistemi & Ambienti sas, Happy Sauna (tecnologie impianti benessere)

Fornitori:

Tematic, Arredoluce

Dati dimensionali dell'intervento:

800 mq. su 4 livelli

Caratteristiche tecniche particolari:

Stabile storico del 1600 vincolato da Soprintendenza alle Belle Arti

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Wellness spa
Nuovo spazio dedicato al completo benessere del corpo nel centro storico della citta'

Creare nel centro storico di Bologna un ambiente che richiamasse l'antica cultura romana delle terme affiancata dalle moderne tecnologie dedicate alla cura e bellezza del corpo. Questa la filosofia guida che l'architetto Mauro Govoni ha seguito nel ristrutturare un antico palazzo del Seicento, tutelato dalla Soprintendenza alle Belle Arti. Il rispetto delle normative vigenti sul recupero dei palazzi storici ha condizionato tutta la fase progettuale mirata comunque al recupero e al restauro delle preziose strutture esistenti.

Il progetto si presenta ben organizzato nelle sue parti, dove la divisione dei locali rispecchia le aree tematiche e i servizi presenti nel centro benessere. La reception, centrale alla struttura, si presenta come un ampio spazio da cui e' possibile accedere separatamente alle diverse attivita' del centro. Il colore bianco-avorio, nota cromatica dominante, conferisce all'ambiente un aspetto di pulizia ed essenzialita' e al contempo dona una sensazione di pura eleganza, mentre i colori contrastanti come il giallo e il rosso porporino riportano il pensiero alle cromie tipiche dei luoghi pubblici usate nell'antichita', esplicito richiamo suggerito anche dalla grande immagine di volto femminile che accoglie i clienti all'ingresso.

La spa, realizzata su quattro livelli, e' fondamentalmente divisa in quattro aree tematiche: un thermarium, un centro estetico, una parrucchieria ed un centro medico, oltre ad un'area bar e caffe'. Al piano terra si trova, oltre alla reception, la grande sala del parrucchiere. Essa e' divisa in tre sezioni per la cura ed il trattamento dei capelli. La zona predisposta per il taglio e' sistemata fronte strada con due grandi vetrine che permettono la visione dell'esterno e contemporaneamente permettono ai passanti di avere uno scorcio dell'interno del progetto.

Il thermarium, presente anch'esso nello stesso piano ma esteso anche nel secondo, e' il fulcro dell'attivita' e l'anima del progetto; direttamente dalla reception si accede agli spogliatoi maschili e femminili e alla grande vasca idromassaggio in muratura con tecnologia multipla, accanto alla vasca la zona relax, arredata con eleganti sdraie, conduce alla zona umida posta nel piano interrato. In un suggestivo ambiente con volte a mattoni e listelli di spaccatelo di marmo, sono state realizzate la sauna romana e quella finlandese, rispettivamente curate secondo la cultura originaria, muratura e decorazione a mosaico per l'ambiente romano e legno per quella d'origine nordica.

Il centro estetico, accessibile attraverso una preziosa scala in legno tornito risalente all'Ottocento, si presenta come un grande ambiente a doppio volume. Nel primo si trova un'area caffe' e la zona beauty, attrezzata con tre lussuose cabine destinate ai trattamenti speciali e ai massaggi, tutte rigorosamente separate per ricreare la giusta intimita' e permettendo di dedicarsi completamente al benessere, alla cura del corpo e principalmente al relax. Nel secondo un'area solarium con docce solari e spazio fitness completano il percorso dedicato al ristoro.

Al secondo piano, realizzato su un soppalco dominato da una notevole copertura a capriate, sono posti gli uffici ed il centro medico con una reception specialistica; anche qui tutti i locali sono separati permettendo una accurata privacy. Elemento caratterizzante di tutto l'ambiente e' il marmo, in particolare il biancone di Verona, per la capacita' di adattarsi a tutti i diversi luoghi della day spa a seconda delle diverse tipologie di lavorazione (lucido, spazzolato, anticato, a spacco o bocciardato), conferendogli sempre un aspetto di semplice eleganza senza eccessi.

Fabio Piergiovanni

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

010203040506