hai scelto:homeprogetti

Intervento:

Nuovo Centro Direzionale Lavazza

Progettisti:

Cino Zucchi

Luogo:

Torino

Progettisti:

AI Engineering, Manens Tifs, Atelier Gart

 

Centro Direzionale Lavazza
Il progetto di Cino Zucchi

La proposta progettuale di Cino Zucchi Architetti per la nuova sede Lavazza, e per la riforma dell'ex centrale Enel vicino a largo Brescia, dimostra grande attenzione per la storia della citta' e del quartiere, cosI' come per la storia e la cultura dell'azienda.

Il grande isolato esistente tra via Bologna, largo Brescia, corso Palermo e via Ancona e' riformato e aperto verso la citta', mantenendone le architetture industriali di valore documentario.

Il cuore del progetto e' una nuova grande piazza alberata al centro dell'isolato, che fa dialogare il grande edificio dell'ex centrale ENEL con la nuova sede Lavazza.
L'edificio per uffici, che comunica con la citta' attraverso un vasto atrio vetrato aperto su via Bologna e sulla nuova piazza verde, prende la forma di una grande "nuvola" che raccorda tra loro i vari fronti e gli edifici industriali conservati e convertiti a nuove funzioni.

Il piano terra contiene funzioni in forte rapporto con il pubblico, affacciate su alcuni "giardini tematici" che creano un nuovo filtro verde tra edificio e citta'.
Lo schema a stella dei percorsi orizzontali rende l'edificio un luogo permeabile, con spazi di lavoro flessibili affacciati verso la citta' e le lunghe viste sulla Mole e le colline.
L'edificio si "innesta" sulla citta' esistente con grande attenzione.

Le altezze dei corpi edilizi e la qualita' delle facciate - caratterizzate dalla fitta tessitura dei brise-soleil in pietra e metallo e dagli accenti volumetrici delle "serre" - sono attentamente studiati in rapporto all'orientamento solare, alla qualita' degli spazi aperti e agli edifici del contesto.

Il progetto dialoga in piu' maniere con la tradizione torinese senza tuttavia ricorrere ad alcuna copia delle forme storiche; i riferimenti all'architettura della Torino storica e quella dei suoi maestri moderni sono interpretati all'interno di una sensibilita' contemporanea, attenta alle tecniche attuali e ai valori di durata e di rispetto per l'ambiente.
Il tema della sostenibilita' ambientale, sul quale la Lavazza pone da tempo grande attenzione lungo tutto il processo produttivo e commerciale, diventa cosI' uno dei punti di forza del progetto.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

Centro Direzionale Lavazza, il progetto di Cino Zucchi01Centro Direzionale Lavazza, il progetto di Cino Zucchi02Centro Direzionale Lavazza, il progetto di Cino Zucchi03Centro Direzionale Lavazza, il progetto di Cino Zucchi04Centro Direzionale Lavazza, il progetto di Cino Zucchi05

Disegni e rendering