hai scelto:homenovitàLeggi tutte le News
14 | 12 | 2011

Gli OLED flessibili piu' efficienti al mondo

I ricercatori ottimizzano una grande tecnologia

Gli OLED (acronimo di Organic Light Emitting Diode, diodo organico ad emissione di luce) hanno rivoluzionato schermi e display di ogni tipo, tra cui quelli dei televisori e dei telefoni.

Fino a poco tempo fa, il modo più efficace di produrre OLED luminosi e di lunga durata era quello di utilizzare il vetro, ma i ricercatori dell’Università di Toronto hanno scoperto un modo per inserire questa tecnologia in una plastica leggera, flessibile e a basso costo.

Il team di ricerca ha abbinato un substrato flessibile di plastica con uno strato di 50-100 nanometri di spessore di ossido di tantalio, prima di stratificare il sistema con la pellicola di composti organici che emettono luce. L'ossido di tantalio ha potenziato la carica di elettricità e quindi ha fornito una luminosità che generalmente gli OLED dal substrato di plastica non riescono a produrre.

Si prevede lo sviluppo di una nuova fase di stampa degli OLED analoga alla stampa di giornali, tecnica simile a quella sviluppata da General Electric.


Con Designrepublic puoi pubblicare i tuoi progetti in un'area personalizzata e segnalarli alla redazione per la sezione Progetti.
Scopri come

Registrandoti riceverai una newsletter quindicinale con gli ultimi progetti inseriti, le novità, gli inviti agli eventi e ai nuovi concorsi e tanto altro ancora. Iscriviti ora!