hai scelto:homeprogettiristrutturazioni

Intervento:

Metropolitana di Roma - Linea B1

Luogo:

Piazza Bologna - Piazza Conca d'Oro, Roma

Commitente:

Roma metropolitane

Ente banditore:

Comune di Roma

Tipo di concorso:

Appalto Integrato

Organizzazione generale:

Maire Engineering S.p.A., ing. Vincenzo Testa (responsabile)

Progetto:

Arlotti Maria Laura, Beccu Michele, Desideri Paolo, Raimondo Filippo

Collaboratori:

Antonella Antonilli, Emanuela Clementi, Marco Thomas Piacentini, Marco Riccobelli

Anno di redazione del progetto:

2004

Anno di esecuzione:

2005 - 2008

Responsabile del procedimento:

Ing. Pietro Lattanzi

Direzione dei lavori:

Ing. Andrea Sciotti

Impresa appaltatrice:

A.T.I. Consorzio Risalto (capogruppo e mandataria) con Maire Engineering S.p.A., Maire Lavori S.c.a.r.l. - I.C.O.P. S.p.A. - T.P.M. S.r.l. (imprese mandanti cooptate)

Progettisti:

ABDR Architetti Associati con Nicolas Cazzato, Giancarlo Vaccher

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Relazioni sotterranee
ABDR sta sviluppando il progetto di definizione di quattro nuove stazioni della metropolitana.

"La piu' profonda emozione e' l'evidenza di un tempo senza oggetto che non e' di nessuna storia" Marc Auge' – Rovine e macerie - il senso del tempo ABDR e' l'acronimo che racchiude le iniziali dei cognomi di Arlotti, Beccu, Desideri e Raimondo, partner di uno dei maggiori studi di progettazione italiani. I lavori piu' recenti dello studio concentrati nella capitale spaziano dalla nuova stazione Tiburtina, alle fermate del prolungamento della metropolitana B, dalla ricostruzione della Serra Piacentini al Palazzo delle Esposizioni al piano delle aree verdi all'Eur.

I progetti di ABDR attribuiscono grande attenzione al valore della forma intesa come possibilita' applicativa per ridisegnare un sistema di relazioni sociali. Nella prospettiva di questo sistema, la forma rappresenta una soluzione e non un ornamento fine a se stesso. Lontano da facili compiacimenti estetici, quindi, lo studio sta sviluppando un progetto di grande qualita' per la definizione di quattro nuove stazioni della metropolitana B1.

Il tracciato della linea si sviluppa in sotterraneo per circa 3,8 Km e avra' un bacino d'utenza di mezzo milione di abitanti della zona nordest di Roma. Uno degli obiettivi del progetto e' quello di garantire un'ottima vivibilita' dell'ambiente sotterraneo con soluzioni adeguate alla profondita' del tracciato. Il progetto da' forma a uno spazio "continuo" che sottolinea e struttura un rapporto dialettico con la citta'.

Emerge un dialogo, uno scambio tra varie funzioni e attivita' come quelle dell'acquisto e della fruizione di proposte culturali e non. ABDR si fa interprete del forte cambiamento che sta rivoluzionando il concetto stesso di stazione. Questi spazi da luoghi di passaggio rappresentano ormai spazi vitali della citta' contemporanea. Il progetto prevede una forte integrazione tra infrastruttura e paesaggio, rapporto dialettico che diviene elemento fondante e costitutivo dell'intero sistema architettonico disegnato e sviluppato da ABDR.

Sono interventi come questo che contribuiscono a ridisegnare il profilo della Roma contemporanea, una metropoli che sempre piu' sembra scommettere sull'architettura come valore aggiunto capace di far recuperare il gap che separa la capitale dalle altre metropoli europee. La trasformazione urbana che vede coinvolta la citta' capitolina su piu' fronti dimostra come questa dinamicita' progettuale produca ‘valore' e nuove dinamiche sociali divenendo uno degli elementi piu' forti e caratterizzanti nella costruzione di una rinnovata identita' dello spazio urbano.

Per diminuire l'impatto di alcune stazioni i treni viaggeranno su due profondita' diverse, nella fase di costruzione e sviluppo del progetto il traffico e il commercio non verranno stravolti, quindi in attesa della conclusione dei lavori non ci rimane che aspettare per vedere in opera questo nuovo tassello della mobilita' metropolitana.

Marco Petroni

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Disegni e rendering