hai scelto:homeprogettidesign

Luogo:

Jesi, Ancona

Progettisti:

Sandro Catani

 

TRATTO DALLA RIVISTA:

Il design dell'elettronica
Funzionalita', semplicita' e linee 'silenziose'

Ci descrive l'attivita' del suo studio di progettazione?

Il mio studio si occupa di industrializzazione vera e propria del prodotto, senza ovviamente trascurare l'aspetto formale. Realizzo i disegni dei progetti da fornire all'azienda committente in forma di esecutivi a tutti gli effetti, pronti per la realizzazione. Preferisco avere sotto controllo tutto il progetto, dalla nascita alla produzione, senza delegare ad altri alcun passaggio.

Che tipo di formazione ha avuto e come e' arrivato alla progettazione di oggetti per l'elettronica?

Ho acquisito competenza ed esperienza sul campo: dopo gli studi ho lavorato all'interno di aziende dell'arredamento prima di aprire il mio studio dove progetto oggetti utilizzando ogni tipologia di materiali, dal legno al vetro, dall'acciaio alla plastica perche' sono sempre stato interessato a questo tipo di ricerca.Tale apertura a 360° verso nuovi settori di produzione mi hanno condotto all'elettronica e alla collaborazione con due aziende marchigiane di qualita': Videx e Gaposa.

Qual e' la loro tipologia di produzione?

Videx – con cui ho un rapporto di consulenza continuativo – produce oggetti per la videocomunicazione (videocitofoni, pulsantiere, ecc...).Il suo prodotto principale e' il videocitofono, con tutti gli sviluppi possibili del suo utilizzo in casa e nell'ufficio. Gaposa e' specializzata in sistemi di apertura e chiusura di serramenti, anche in questo caso per negozi e abitazioni.

Quali sono i suoi criteri progettuali?

Privilegio senz'altro la funzionalita' per una ottimale industrializzazione. Progetto quindi oggetti estremamente "semplici", sia per l'azienda che li produce che per il fruitore finale. Un esempio di questa mia filosofia di lavoro e' ben rappresentato dal Videocitofono Serie 3.000, di Videx, caratterizzato da una linea pulita, che io definisco "silenziosa" perche' priva di forti contrasti.

Un altro obiettivo cui tendo e' quello di agevolare l'abbinamento di questi oggetti con altri del paesaggio domestico, del negozio o dell'office, che possono essere di vari stili.Gli oggetti che disegno devono avere il carattere dell'universalita', ovvero accordarsi facilmente ad altri senza disturbare.

Il know how tecnologico e' marchigiano oppure vengono utilizzate risorse di altra provenienza?


La circuitazione e tutto quello che sta a monte del cuore elettronico di questi oggetti proviene dallo sviluppo e dall'eccellenza tecnologica marchigiana al cento per cento. Si pensi che Videx e' uno dei massimi produttori di videocitofonia in Inghilterra e ha sedi operative in Grecia e Danimarca. È una tecnologia di alto livello orientata a creare prodotti "friendly", perche' l'utilizzatore non abbia problemi nel montare questi sistemi e "si diverta" anche un po' nel loro uso (ad esempio con il Twisty di Gaposa, un joystick da montare all'interno dei Blindoor per negozi).

Oltre alla tecnologia elettronica, le Marche detengono un primato anche nei materiali degli "involucri" delle parti elettroniche, for ti come sono nella realizzazione di stampi e nello stampaggio ad iniezione di plastiche e metalli.

Progettisti

Leggi la scheda completa del progettista oppure sfoglia direttamente gli altri progetti

Galleria immagini

0102030405060708